SEI IN > VIVERE PESCARA > SPORT
comunicato stampa

Spoltore: i ragazzi in Comune per presentare i lavori del concorso "Bici in città"

1' di lettura
12

Ci sono bici disegnate con le forme di animali a rischio estinzione, quelle con il sole o il pianeta Terra al posto delle ruote: e poi slogan di ogni genere, da "usa + bici" a "spegniAMO i motori attiviAMO i pedali" fino a "pedalare è come dirigersi verso un mondo diverso e non inquinato".

Sono i lavori degli studenti dell'Istituto Comprensivo di Spoltore per il concorso di idee lanciato per "Bici in città", la biciclettata Uisp che da anni si ripete a maggio in oltre 150 comuni italiani. Il sindaco Chiara Trulli e l'assessore all'istruzione Francesca Sborgia hanno raccolto le proposte, soprattutto dei più piccoli in particolare hanno chiesto di superare il Pedibus per andare a scuola con un Bicibus. E poi piste ciclabili, bonus bici per chi non ce l'ha: nel cartellone della 1a B di Villa Raspa c'è una bici guidata da una lampadina a testimoniare che c'è un'idea a spingere i pedali: "una bici per tutti, tutti per il pianeta". "I bambini" ha detto il sindaco "vanno ascoltati perché sono la parte migliore della società".

"E' bello vedere questi giovani tra i banchi del consiglio comunale" prosegue l'assessore Sborgia. "La Casa Comunale è loro e noi siamo sempre disponibili all'ascolto, anche delle proposte che vengono da giovani e giovanissimi. Voglio poi sottolineare che gli alunni delle scuole di Spoltore hanno risultati invidiabili nella didattica e partecipano a tutti i progetti più interessanti: questo è merito degli insegnanti e delle loro famiglie, che hanno saputo creare una vera e propria comunità educante all'interno della città".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2024 alle 17:51 sul giornale del 05 giugno 2024 - 12 letture






qrcode