SEI IN > VIVERE PESCARA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Alberghiero 'De Cecco', conclusione Corso Assaggiatori Olio e consegna attestati agli studenti

3' di lettura
54

Sono 20 gli studenti che hanno conseguito la Certificazione di Primo Livello a conclusione del Corso Assaggiatori di Olio, promosso dall'Istituto Alberghiero e Turistico De Cecco nell'ambito del Progetto CO.PE.- Cooperare per la Povertà Educativa, finanziato dal PNRR.

Lo ha annunciato la dirigente dell’Istituto Alberghiero Ipssar ‘De Cecco’ di Pescara Alessandra Di Pietro, comunicando la consegna degli Attestati. "Abbiamo offerto ai nostri studenti – ha sottolineato la Dirigente Di Pietro - una rilevante opportunità di formazione specialistica grazie al contributo di Professionisti di eccellenza per far toccare con mano i tesori e le tipicità agroalimentari dell’Abruzzo, quelli che garantiscono il benessere e la qualità della vita, e per fornire una preparazione competitiva ottimale a garanzia del miglior inserimento nel mondo del lavoro. L'Assaggiatore di Olio rappresenta infatti una nuova “frontiera professionale” che sta prendendo sempre più piede nell'ambito dell'Agroalimentare e della Ristorazione di qualità, così come ormai da anni è accaduto nel settore dei vini con i sommelier professionisti".

I futuri Assaggiatori si sono formati presso la sala dedicata agli assaggi di olio della Camera di Commercio di Pescara con la guida esperta di Marino Giorgetti, docente di analisi sensoriale e panel leader in concorsi internazionali, consulente aziendale nel mondo per il miglioramento della qualità degli oli extravergini, e con la collaborazione di figure prestigiose quali l'Accademico della Cucina e cultore di oli extravergini Leonardo Seghetti, l'agronomo e capo panel Luciano Pollastri e l'esperto in Tecnologie di lavorazione delle olive Luciano Di Giovacchino. Tutor del Corso la professoressa Rossella Cioppi, coordinatrice di numerosi percorsi sull'Oro Verde d'Abruzzo realizzati dall'IPSSEOA in collaborazione con il Consorzio Olio DOP Aprutino- Pescarese.

“Questo corso, promosso dall’IPSSEOA De Cecco, ha dichiarato Giorgetti, rappresenta un’esperienza formativa concreta su produzione, trasformazione, conservazione e analisi sensoriale degli oli vergini di oliva, che ha entusiasmato gli studenti e contribuisce a costruire una Cultura della Sana Alimentazione, fondamentale per i futuri professionisti della Ristorazione”. “L’obiettivo, condiviso con il mondo della Formazione Professionale – ha aggiunto Leonardo Seghetti - è quello di trasmettere ai giovani, futuri professionisti dell’Enogastronomia, la passione per il territorio e per i suoi frutti. L’Abruzzo è indissolubilmente legato all’olio d’oliva, inteso come storia, ma anche come immagine tipica del mondo rurale. L’ulivo e l’olio sono quindi identitari della nostra storia, per cui è imprescindibile studiare caratteristiche e cultivar e conoscere strategie per la valorizzazione di un prodotto simbolo dei nostri luoghi”.

Gli studenti che hanno ricevuto la certificazione sono: Cristian Alberico, Stefano Bucci, Cristian Cardinale, Federico Cavallucci, Crobu Diana, Luca De Fabritiis, Paola Di Evangelista, Riccardo Di Fabrizio, Giulia Falcone, Sara Finocchio, Antonio Greco, Rocco La Bozzetta, Annarita Morelli, Alessandro Nicodemo, Giulia Rampo, Giulia Rusu, Manuel Serraiocco, Asia Soldano, Fabianna Valdez Di Serafino, Marco Vernisi.

Il CSV Abruzzo – Centro Servizi Volontariato, partner dell'Ipsseoa De Cecco insieme all'Associazione Diversuguali e all'Ente di Formazione Focus, nel Progetto CO.PE., ha collaborato al Percorso formativo, realizzando le interviste ai Formatori e agli Studenti e documentando i diversi momenti del percorso.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2024 alle 17:43 sul giornale del 22 maggio 2024 - 54 letture






qrcode