SEI IN > VIVERE PESCARA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Festa della mamma, concerto gratuito al Flaiano. E’ il regalo di Fidas Pescara e Folgore Delfino Curi agli associati

2' di lettura
22

Uno spettacolo sulle donne in occasione della Festa della mamma, è questa l’iniziativa di Fidas Pescara e Folgore Delfino Curi, che accenderà l’Auditorium Flaiano nella serata di domenica 12 maggio.

L’appuntamento è per le ore 20.45 con un concept-concert dal titolo “La donna nella canzone italiana del Novecento”, un vero e proprio viaggio musicale, “raccontato” e accompagnato da contenuti visivi, sulla presenza e sull’evoluzione dell’immagine femminile nella musica popolare contemporanea. La voce recitante sarà Milko D’Angelo, la voce narrante Umberto Bultrighini, la musica dei Tubi Lungimiranti e la guest star sarà Gianfranco Continenza.

Il concerto, ad ingresso gratuito, è un regalo di Fidas Pescara e Folgore Delfino Curi ai propri associati e rientra tra gli eventi che promuovono la donazione di sangue e lo sport, un connubio sempre più stretto che le due realtà pescaresi portano avanti ormai da tempo.

“La sinergia con i ragazzi della Delfino Curi ci dà grandi soddisfazioni proprio perché la consapevolezza dell’importanza del dono nasce fin da giovanissimi, per poi diventare un momento imprescindibile della propria vita adulta”, afferma Anna Di Carlo, presidente Fidas Pescara e Abruzzo, “questo spettacolo invita a riflettere senza perdere il gusto della buona musica, lo dedichiamo alle mamme e ai loro figli, che sono il futuro della donazione di sangue”.

“Il nostro club vuole andare oltre lo sport e diffondere valori importanti ai ragazzi, coinvolgendo sempre più le famiglie”, dichiara Claudio Croce, copresidente Folgore Delfino Curi e consigliere comunale, “da amministratore mi sono attivato per poter organizzare la manifestazione nel migliore dei modi: ringrazio il Comune per aver messo il teatro a disposizione di un evento di carattere etico e sociale, e i donatori Fidas per il loro impegno altruistico e per l’esempio che danno”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2024 alle 17:19 sul giornale del 11 maggio 2024 - 22 letture






qrcode