SEI IN > VIVERE PESCARA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Teatro Kappa dona un defibrillatore cardiaco al Comune

2' di lettura
54

Grande successo per l’iniziativa a scopo benefico promossa dal Teatro Kappa con il patrocinio del Comune di Pescara.

La commedia “Amanti Frementi, Tremendi Tormenti”, affidata alle voci e all’interpretazione della Compagnia teatrale “Alcyone”, realtà con sedi in Tivoli (Rm) e Pescara, ha infatti richiamato un folto pubblico sabato e domenica scorsi presso il teatro G.Cordova. La rappresentazione, realizzata su un testo di Ezio Cappa, che ne è anche regista e produttore, ha permesso di raggiungere le finalità benefiche dell’iniziativa, con la donazione di un defibrillatore cardiaco all’Amministrazione comunale di Pescara che potrà farne buon uso in vista del presumibile obbligo di legge che ne prevede la disponibilità fissa in luoghi collettivi e di comunità. Sabato sera, prima dell’inizio dello spettacolo, è stato l’assessore alla Cultura Maria Rita Carota a prendere in consegna l’apparecchiatura dalle mani della madrina dell’evento, l’imprenditrice pescarese Valentina Fiorilli. L’Amministrazione comunale ha fatto proprio lo spirito della proposta di Teatro Kappa, formazione che ha alle spalle una serie di iniziative di scopo sociale e benefico. Tra queste ultime la recente performance del mese di Gennaio a Roma, presso il Teatro della Visitazione, che ha fatto sì che, grazie alla Compagnia Alcyone, la struttura culturale della Capitale possa ora disporre di un defibrillatore cardiaco.

<Sono molto contento che la gente abbia apprezzato questo “progetto del cuore”, così lo definisco - ha detto l’autore Ezio Cappa - Questo dispositivo computerizzato salvavita è infatti in grado di ripristinare il normale battito del cuore in chi si trova malauguratamente in una condizione di arresto cardiaco imprevedibile>.

Si comprende quindi l’importanza dell’iniziativa di Teatro Kappa.

Il testo teatrale
Lo spettacolo “Amanti Frementi, Tremendi Tormenti”, per la prima volta portato in scena a Pescara, è una commedia in tre atti senza intervallo, una pièce di matrice plautina fondata su un equivoco da cui si dipartono una serie di intrighi e situazioni amorose che poi si risolvono in un finale a sorpresa ma con un lieto epilogo. Il componimento teatrale ha previsto anche l’esecuzione di brani canori dal vivo e brevi rimandi al “Barbiere di Siviglia” di Rossini.

Il cast

Tarquini Giulia , Contino Anna, Binni R.Maria, Del Rosario Lucilla, Di Profio Mauro, Verrocchio Lorenzo, Franchetta Caterina, Losito Angelo, Orlando Mariella, Troiano Luca, Mancini Valentina, Paola Bucciarelli e Angela Padalino. (fonico Ugo Miscia).

Info al numero di telefono: 3468521145.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-05-2024 alle 17:08 sul giornale del 09 maggio 2024 - 54 letture






qrcode