SEI IN > VIVERE PESCARA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Levante in concerto domenica al Teatro Massimo

4' di lettura
16

Il Teatro Massimo di Pescara ospiterà domenica 14 aprile alle 21 una tappa di “LIVE NEI TEATRI” , il tour che sta portando la cantautrice, autrice e scrittrice LEVANTE in giro per i maggiori teatri italiani (tour prodotto e distribuito da Vivo Concerti).

I biglietti del concerto, organizzato da Best Eventi, sono disponibili sui circuiti TicketOne www.ticketone.it e Ciaotickets www.ciaotickets.com (online e punti vendita): primo settore numerato 63,25 – secondo settore numerato 51,75 – galleria numerata 46,00 (diritti di prevendita inclusi). Gli ultimi saranno in vendita prima del concerto, dalle 19, al botteghino del teatro. Info: 085.9047726 www.besteventi.it

Dopo il grande successo dello show unico all’Arena di Verona dello scorso settembre, LEVANTE ha modo di salire ogni sera sul palco accompagnata dalla sua band di sempre (Alessio Sanfilippo alla batteria, Alessandro Orefice alle tastiere, Matteo Giai al basso, Eugenio Odasso alla chitarra, Lorenza Giusiano e Elisa Semprini ai cori) offrendo al suo pubblico uno spettacolo inedito che sceglie di sviluppare alcune suggestioni visive e musicali dell’Arena in un abito rinnovato che, come solo in teatro può accadere, offre un contatto più stretto, intimo e accogliente.

Insieme alle immancabili hit live, vengono proposte alcune perle che mancano in scaletta da tanto. Alcune canzoni sono state rivisitate grazie all’aggiunta di strumenti come il violino e il contrabbasso elettrico che le portano su tappeti armonici più vicini al trip-hop che al sound originale.

Il teatro è la casa dove Claudia Lagona (questo il vero nome di Levante) dà voce all’ultimo album “OPERA FUTURA” e ripercorre insieme al pubblico anni di costruzione, anni che coincidono con la pubblicazione dei suoi 5 dischi (MANUALE DISTRUZIONE” del 2014, “ABBI CURA DI TE” del 2015, “NEL CAOS DI STANZE STUPEFACENTI” del 2017 e “MAGMAMEMORIA” 2019), canzoni che hanno costellato la sua strada alternandosi alla scrittura dei suoi 3 libri (“Se non ti vedo non esisti” del 2017, “Questa è l’ultima volta che ti dimentico” pubblicato nel 2018 e “E questo cuore non mente” del 2021), colonne sonore, concerti in Italia e all’estero e molto altro. In scaletta anche l’ultimo singolo “Mi Manchi”, appena pubblicato in versione live dall’Arena di Verona.

Il 2023 appena concluso è stato un anno davvero straordinario per l’artista che in “LEVANTE VENTITRÉ - Anni di voli pindarici” (disponibile in esclusiva Paramount+) ha voluto condividere con il suo pubblico - attraverso documenti inediti, foto e video - stralci di momenti intimi e preziosi strappati dal dietro le quinte, riflessioni, retroscena, riti scaramantici, momenti di gioia ma anche momenti di smarrimento dei 12 mesi appena conclusi e non solo.

LEVANTE VENTITRÉ - Anni di voli pindarici è un viaggio tra gli stati d’animo che hanno guidato le parole della cantautrice che nella lunga intervista esclusiva ha raccontato per la prima volta la profonda trasformazione, esteriore e interiore, che l’ha attraversata portandola a un nuovo modo di concepire il futuro, quello a cui oggi Levante guarda con occhi curiosi in attesa di altri traguardi da raggiungere.

L’anno appena concluso, il 2023 appunto, è stato un anno di grandi soddisfazioni, ma anche di terremoti e di nuove ricostruzioni: Levante ha compreso il significato di essere madre dopo un inizio avvolto nel buio dopo la nascita di sua figlia Alma Futura, ha pubblicato un album necessario e complesso (“Opera futura”), ha partecipato per la seconda volta al Festival di Sanremo arrivando alla posizione n. 23 con un brano che è stato un rischio ma anche una grande opportunità (quella “VIVO” che è stata giudicata a volte più dall’aspetto e dal “nuovo look” della sua autrice, più che dal brano in sé) è salita per la prima volta sul palco dell’Arena di Verona per chiudere un cerchio, un decennale importante (segnato da un altro 23 ossia quello del suo primo Forum di Assago), e aprire un nuovo capitolo che la porterà oggi a calcare i palchi di 23 teatri italiani.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2024 alle 17:37 sul giornale del 13 aprile 2024 - 16 letture






qrcode