SEI IN > VIVERE PESCARA > ATTUALITA'
comunicato stampa

A scuola di talento artistico, il Comune offre 20 borse di studio

3' di lettura
16

Giovani talenti del territorio alla prova del talento, che ognuno ha in se ma che va portato allo scoperto.

Risponde a questo The Plant, iniziativa musicale rivolta agli studenti delle scuole superiori della Città di Pescara, presentata questa mattina presso la Sala Giunta di Palazzo di città alla presenza del sindaco Carlo Masci, dell'assessore alla Pubblica Istruzione Gianni Santilli, e di Sandra Marini, Presidente dell'associazione culturale SMR. In scia alla selezione di alcuni ragazzi meritevoli, cantanti, autori e producers in erba, l'associazione ha sviluppato un progetto che consente agli studenti - proprio dal pomeriggio di oggi - di condividere alcuni pomeriggi musicalmente creativi all'interno di un compound che ospita studi di registrazione tecnologicamente avanzati, insieme a tutors di canto, dizione e produttori e tecnici del suono. Il fine dell'operazione guarda alla socializzazione di gruppi artistici in piccoli nuclei, che perseguano progetti musicali di varia natura, e all'approfondimento delle loro nozioni musicali e della loro tecnica espressiva.

I ragazzi si confrontano in sala d'incisione attraverso esibizioni su brani editi ed inediti, dedicando particolare attenzione alla verve creativa reciproca, in un'atmosfera vivace e volta a conseguire rapidi miglioramenti, misurabili dalle loro performance di percorso. L'associazione ospitante è peraltro legata in distribuzione discografica a strutture multinazionali molto note, con le quali auspica di pubblicare i brani di alcuni degli artisti che aderiscono a questo progetto, appena essi saranno pronti ad affrontarne le sfide e le conseguenti asperità.

“Abbiamo deciso di sostenere questa iniziativa - ha affermato il sindaco Carlo Masci - proprio perché conosciamo il livello artistico dell’associazione SMR e il valore del progetto che hanno elaborato. Un lavoro che è il frutto di un’esperienza considerevole e che offre ai nostri giovani un’opportunità di crescita molto importante. Se poi qualcuno di questi ragazzi che oggi vedo qui sapranno emergere, sarò il primo ad essere contento”.

The Plant Music Factory è un'iniziativa di Round 35 & SMR Associazione Culturale che riguarda cantanti, cantautori, autori di testi, interpreti, gruppi musicali & beat makers.The Plant nasce dall'esigenza di coniugare il talento di giovani artisti di musica popolare, il territorio, e un contesto tecnologico professionale ideale.

Per l’assessore alla Pubblica Istruzione Gianni Santilli “si tratta di una proposta bellissima che rispolvera attività similari del passato ma su una base qualitativa molto evoluta sia nell’insegnamento che nella tecnologia. L'intenzione è anche quella di condurre i ragazzi verso nuovi tipi di espressione ‘musicale e letteraria’. D'altronde la musica unisce, crea condivisione e induce anche a nuovi tipi di comunicazione attraverso la stesura dei testi”.

Questo percorso attraverserà un trimestre pieno, con incontri definiti su base settimanale, arricchiti di frequenti recording sessions supplementari nel fine-settimana. I giovani partecipanti saranno distribuiti in piccoli gruppi di lavoro. “Aspetto primario - ha sottolineato Sandra Marini - data la giovane età dei protagonisti, rimane quello di indurli a collaborazioni intense e proficue, riportandoli però all'antico ma sempre essenziale obiettivo di realizzare musica ‘all together'. L'inizio è apparso decisamente incoraggiante. Il ringraziamento dell'associazione va all'assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Pescara che ha ritenuto il progetto meritevole di supporto attraverso l'erogazione di borse di partecipazione a venti studenti che frequentano gli ultimi anni delle principali scuole superiori della città”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-04-2024 alle 17:32 sul giornale del 03 aprile 2024 - 16 letture






qrcode