SEI IN > VIVERE PESCARA > POLITICA
comunicato stampa

Nasce a Pescara il coordinamento “La Via Maestra”

1' di lettura
36

Nasce a Pescara il coordinamento “La Via Maestra”. Si tratta di associazioni che vogliono diffondere e approfondire, in maniera sinergica, i temi della manifestazione nazionale “La via Maestra” che si terrà il 7 ottobre a Roma.

Cgil Pescara, Collettivo Zona Fucsia, Udi Pescara, Libertà e Giustizia, Fiab Pescara bici, Cidi Pescara, Arci Pescara, Anpi Pescara, Auser, Sunia, Federconsumatori, Biblioteca E. Di Nicola, Legambiente, Emergency - gruppo volontari di Pescara, Forum H2O, Jonathan, Mazi - Arcigay Pescara, Carrozzine Determinate, saranno le protagoniste di un percorso che, insieme ad altre associazioni, porterà al coinvolgimento e alla mobilitazione delle cittadine e dei cittadini in difesa della Costituzione, contro l’autonomia differenziata, la precarietà e lo stravolgimento della Repubblica parlamentare.

Parte dunque un segnale molto forte dal da parte del territorio, che vedrà l’organizzazione di tutta una serie di assemblee pubbliche nelle piazze e sui posti di lavoro, per combattere, con tutte le componenti della società civile, una battaglia in difesa dei diritti, sotto il segno dell’unita di intenti per cambiare il Paese attraverso un nuovo modello di sviluppo. Lavoro stabile, salari adeguati, diritto alla salute, istruzione, sostenibilità ambientale, pace, redistribuzione delle risorse. Un’idea concreta e precisa sulle proposte per cambiare le condizioni di vita e di lavoro nel nostro Paese. Idee e soluzioni che diventeranno un’unica e potente voce in piazza a Roma il 7 ottobre. Il neo Comitato è aperto a tutte le associazioni che vorranno aderire e partecipare.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-09-2023 alle 18:11 sul giornale del 16 settembre 2023 - 36 letture






qrcode