SEI IN > VIVERE PESCARA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Martedì l’inaugurazione della seconda edizione de ”La rinascita della pineta dannunziana”

2' di lettura
106

Si svolgerà martedì 1 agosto alle ore 18.30 l’inaugurazione della seconda edizione de ”La rinascita della pineta dannunziana” mostra collettiva di circa 30 artisti ideata e curata dal professor Giorgio del Bono, presidente dell’associazione culturale “Laboratorio d’arte”.

Teatro della collettiva sarà la sala Flaiano dell’ Aurum, la fabbrica delle idee di Pescara dall’1 al 4 agosto.

Novità di quest’anno un concorso di pittura estemporanea che avrà luogo il 1 agosto nella zona della pineta e aree circostanti.

La partecipazione di visitatori alla prima edizione della collettiva, stimabile attorno alle 300 presenze, sarà auspicabilmente superata quest’anno.

Il vernissage verrà presentato dalla professoressa Mariella Campili, ci saranno letture di brani e poesie da parte dell’attrice teatrale Florena Iavarone e intervalli musicali a cura di Sandra Di Marcantonio.

All’inaugurazione della mostra saranno presenti il sindaco di Pescara Carlo Masci, l’Assessore alle Politiche Culturali Maria Rita Carota, il presidente del consiglio comunale Marcello Antonelli, il vicepresidente della commissione cultura Salvatore Di Pino e il responsabile dell’Aurum Licio di Biase.

I protagonisti sono pittori e scrittori, che hanno esposto con successo in mostre personali e collettive, anche all’estero, e pittori che continuano a studiare per migliorarsi e lavorano soprattutto per il piacere di esprimere il loro mondo interiore; e ci sono infine alcuni maestri di esperienza e livello artistico non comuni che ci onorano della loro presenza.

Nel complesso 30 artisti di ogni età e varia esperienza che condividono il piacere di esprimere il loro attaccamento alla Pineta dannunziana con tele, pennelli e colori e con leggiadri versi poetici.

Non mancano quindi i motivi per attenderci in questa edizione della mostra una presenza ancor più numerosa e interessata che in passato, di visitatori desiderosi di apprezzare le opere esposte e di colloquiare con gli artisti.

Ingresso gratuito

Orari: mattina 10-12,30 pomeriggio 16.30-19,30





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-07-2023 alle 11:19 sul giornale del 31 luglio 2023 - 106 letture



qrcode