SEI IN > VIVERE PESCARA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Velandiamo, tutto pronto per la ventesima edizione

4' di lettura
54

“Saranno ben 120 gli equipaggi protagonisti della ventesima edizione di Velandiamo, la tradizionale gara in barca a vela promossa dal Circolo Velico La Scuffia che domani, sabato 10 giugno, e domenica 11 giugno, colorerà lo specchio acqueo antistante la riviera nord per una manifestazione che è soprattutto una festa per la promozione del mare e della sostenibilità".

Un grande evento sportivo, secondo per rilevanza e partecipazione solo alla Barcolana, che ogni anno richiama centinaia di persone e che testimonia la passione crescente per uno sport che richiede sacrificio, attenzione e amore e rispetto per l’ambiente”. Lo ha detto stamane l’assessore allo Sport Patrizia Martelli ricordando lo svolgimento, domani e domenica, di ‘Velandiamo’ con il sindaco Carlo Masci, il Presidente della Commissione Ambiente Ivo Petrelli, socio del Circolo Velico ‘La Scuffia’, il Vicepresidente Giancarlo Casuscelli, e i Consiglieri del Circolo.

“Sabato e domenica Pescara ospiterà la ventesima edizione di Velandiamo, la veleggiata più inclusiva mai realizzata perché aperta a tutti, alle famiglie, ai bambini, nello spirito dello stare insieme – ha sottolineato l’assessore Martelli -, un evento che cade in un momento straordinario per Pescara che si è appena vista attribuire la Bandiera Blu per il terzo anno consecutivo e soprattutto coincide con i 30 anni di attività del Circolo ‘La Scuffia’, dunque si annuncia una grande festa a testimoniare la devozione verso il mare degli organizzatori”.

“Velandiamo – ha detto il Presidente Petrelli – è soprattutto la grande festa del mare e della vela, un punto di riferimento nel comparto secondo solo alla Barcolana, un’icona per tutti i diportisti, per il quale ringraziamo il presidente del Circolo La Scuffia, Marco Bovani, da sempre in prima linea nella formazione dei velisti e il numero degli armatori che anche quest’anno parteciperà, circa 120, una cifra destinata a salire sino a sabato, ci conferma la bontà della scelta operata”. “Ed è lo spirito della festa quello che dominerà la due giorni perché il nostro obiettivo è innanzitutto quello di far conoscere la vela, di portare la gente a conoscere il mare per far crescere la Regata e la Crociera, appena sabato scorso siamo stati tra i protagonisti della Transadriatica in Croazia – ha aggiunto il Vicepresidente Casuscelli -. Per la ventesima edizione abbiamo deciso di anticipare a giugno l’evento, che tradizionalmente si svolge a settembre, quando invece avremo alcune manifestazioni promosse nell’ambito della Settimana dannunziana, e quindi abbiamo deciso di partire prima con Velandiamo che entra ufficialmente in un circuito di avvicinamento alla Barcolana di Trieste, ‘Go to Barcolana’, che si svolgerà la prima settimana di ottobre e il circuito si inaugura proprio a Pescara".

"Velandiamo dunque si apre domani, sabato 10 giugno, alle 16, nella sede all’interno del porto turistico, con la Tender Cup, ossia una gara utilizzando i barchini-gommoni di appoggio, una corsa a colpi di voga con a bordo un lui e una lei che faranno un percorso nelle acque antistanti la sede del Circolo, andata e ritorno, e i vincitori si aggiudicheranno un viaggio per due persone a Parigi o in altra capitale europea. Subito dopo la gara il sabato sarà caratterizzato dalla festa con il concerto dal vivo del gruppo Fabulous Wood. Domenica mattina, dopo le procedure di rito, alle 12 è prevista la partenza della gara, nella quale le imbarcazioni percorreranno il tratto di acque dalla diga foranea sino all’altezza di piazza Duca, giro di boa e ritorno alla diga foranea, quindi pasta party e alle 17 la premiazione di tutte le categorie in gara con l’estrazione di premi personali per i partecipanti”.

“Venti edizioni significa che Velandiamo sicuramente non è una manifestazione occasionale, ma ha una storia radicata – ha commentato il sindaco Masci -, e parliamo di uno sport verso il quale possiamo solo nutrire apprezzamento perché insegna ai bambini sin dal primo giorno il rispetto verso l’ambiente e il nostro mare. Stiamo costruendo una generazione migliore, che la sostenibilità ambientale ce l’ha nel Dna. Soprattutto Velandiamo ha il pregio di saper coinvolgere tutte le famiglie ed ecco perché Velandiamo è un evento inserito a pieno titolo sotto il marchio della Bandiera Blu”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-06-2023 alle 18:32 sul giornale del 10 giugno 2023 - 54 letture






qrcode