SEI IN > VIVERE PESCARA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Torna Bicincittà in nome dello sport e dell'ecosostenibilità ambientale

2' di lettura
42

Torna Bicincittà con l’edizione 2023. La manifestazione dell’Uisp (Unione italiana sport per tutti) negli anni ha affiancato al significato puramente indirizzato a favore della pratica sportiva e del benessere quello altrettanto importante dei valori della tutela dell’ambiente, del contrasto all’inquinamento e quindi dell’ecosostenibilità.

L'assessore Gianni Santilli ha evidenziato “l’impegno profuso nella promozione del progetto in tutte le scuole cittadine, sia pubbliche che paritarie che private>, e ha augurato <il successo per un'iniziativa storica che coinvolge tutte le scuole della città”.

L’assessore Patrizia Martelli ha sottolineato “la crescita della cultura sportiva a Pescara che, dopo il Giro d'Italia e la Maratonina del mare, ospita un evento che valorizza ulteriormente l’immagine e la promozione della città”.

Bicincittà si terrà con la formula della due-giorni: il 10 giugno dalle 17:30, con lo spettacolo dell'orchestra e del coro dell'Istituto Comprensivo 8. Durante lo svolgimento di questi eventi e anche la domenica mattina 21 maggio, a partire dalle ore 9, ci si potrà iscrivere alla pedalata. Alle 10:00 di domenica 11 giugno è prevista la partenza, quindi si percorrerà un tracciato di 10 chilometri attraversando centro e periferia di Pescara, costeggiando il fiume e il mare. Al rientro in piazza Salotto saranno consegnati i premi alle scuole partecipanti al concorso e ci sarà il sorteggio di tre biciclette messe in palio dagli sponsor. La quota di iscrizione è libera e tutto il ricavato andrà in beneficenza alla AIL, sezione di Pescara.

L'assessore Luigi Albore Mascia ha sottolineato “come l'evento sia di rilevanza nazionale, con uno svolgimento contemporaneo in molte città italiane e di come sia doveroso per noi trasmettere alle nuove generazioni delle modalità di spostamento sostenibile, per poter lasciare ai giovani delle città più vivibili”.

La professoressa Cristina Tarquini ha sottolineato come l'organizzazione dell'evento “abbia coinvolto moltissime scuole cittadine. I bambini hanno partecipato con entusiasmo e prodotto immagini di magnifiche città del futuro da percorrere a piedi o in bicicletta”.

Antonella De Angelis, vicepresidente AIL sezione di Pescara, ha inteso ringraziare in questi giorni l’Uisp e tutti coloro che hanno collaborato al progetto per la scelta di sostenere la realtà della “Casa dell'AIL”, che ospita gratuitamente le famiglie delle persone che sono in cura nelle strutture cittadine. Di recente l'associazione ha acquistato un importante macchinario che aiuterà nella cura delle leucemie.

Umberto Capozzucco, presidente dell’Uisp ha voluto pubblicamente ringraziare il Comune di Pescara “per la disponibilità e per l'impegno nell'organizzazione e nella risoluzione dei problemi che in ogni evento complesso inevitabilmente vanno affrontati. Ci si augura una grande partecipazione da parte di tutti i cittadini”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2023 alle 18:15 sul giornale del 09 giugno 2023 - 42 letture






qrcode