SEI IN > VIVERE PESCARA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il consiglio comunale di Montesilvano approva il bilancio di previsione 2023

3' di lettura
48

Con sedici voti favorevoli e quattro contrari il consiglio comunale lunedì sera ha approvato il bilancio di previsione 2023.

Il documento prevede un pareggio di bilancio di 109.979.094,99 euro (di cui 51,5 milioni circa di spese correnti e circa 45,5 milioni spese in conto capitale).

"Il bilancio è un documento fondamentale per l'amministrazione comunale ed è importante dal punto di vista programmatico, per tracciare le linee di indirizzo e per lo sviluppo strategico del nostro territorio – afferma il sindaco De Martinis -. Interverremo sulla città rendendola più bella e più attrattiva con opere importanti, grazie ai fondi regionali e del PNRR, con la riqualificazione di strade, la costruzione di nuove scuole e il restauro di strutture che incrementeranno il turismo. Abbiamo previsto delle cifre importanti da destinare al sociale, attraverso l'Azienda Speciale. Non lasceremo indietro nessuno e incrementeremo anche delle attività per i giovani attraverso somme destinate agli impianti sportivi e a luoghi per la cultura come le biblioteche".

"L'amministrazione comunale ha previsto investimenti corposi – come illustrato dall'assessore a Bilancio e Finanze Valentina Di Felice – da realizzare con fondi regionali e altri provenienti dal Pnrr. Nei prossimi mesi la città sarà investita da molti cantieri per la realizzazione di numerose opere pubbliche e la riqualificazione di edifici esistenti. Sono stati previsti fondi per la manutenzione straordinaria con 200mila euro per gli asfalti; fondi per le scogliere per la realizzazione di mense scolastiche di via Almirante e via San Gottardo, per la messa in sicurezza di tutti i plessi scolastici di competenza comunale, per gli asili nidi del valore di circa 10 milioni di euro.

Sono previsti 1 milione 488 mila euro per la ristrutturazione dell'edificio comunale, 750mila euro per il Centro Sportivo Trisi, considerato fiore all'occhiello della città, 1 milione 5mila euro per la riqualificazione di corso Umberto, 1 milione per viale Europa, 400mila euro per l'auditorium di Montesilvano Colle, 750mila euro per piazza Montanelli, 3 milioni per via Vestina, 2 milioni 4mila milioni per il lungomare. Inoltre, un milione di euro il restyling del Pala Dean Martin e per Villa Delfico 2 milioni 860 mila euro. Stanziati fondi pari a 200mila euro per l'illuminazione; 214 mila euro sono destinati alla manutenzione del verde e 23mila a quella dei parchi pubblici. Stanziate somme anche per ultimare il bocciodromo e per la ristrutturazione dell'ex Fea entrambi (400mila euro a testa).

Per il sociale sono previsti interventi a minori, servizi per l'infanzia, al Pis, al sostegno disabili all'assistenza dei caregiver, al piano di zona, al progetto vita indipendente, al centro antiviolenza, per un totale di 9 milioni 200mila euro da trasferire all'Azienda Speciale. Per Mare senza barriere 12.500 euro, mentre per il Peba 44.500 euro. Sono stati stanziati fondi per incrementare il numero dei dipendenti comunali e degli agenti della polizia locale attraverso dei concorsi. Le entrate ammontano a circa 10 milioni derivanti dalla Tari e circa 12 relativi all'Imu".

In mattinata era stata approvata la delibera che indicava la concessione a favore dell'Azienda Speciale del Concessione a favore della Asl di Pescara del diritto di superficie sull'area comunale di via Inghilterra per la realizzazione di un ospedale di comunità e di una casa di comunità mediante PNRR. Il Consiglio, dopo la sospensione alle ore 13 è ripreso nel primo pomeriggio con la discussione di alcune mozioni presentate dall'opposizione e l'approvazione del Dup 2023-25 e del documento finanziario dell'Ente.


ARGOMENTI

da Ufficio Stampa Montesilvano




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2023 alle 13:11 sul giornale del 29 marzo 2023 - 48 letture






qrcode