A Pescara sarà presentato il libro "Giovanni Melarangelo (1903-1978). L'artista e i suoi percorsi"

1' di lettura 22/03/2023 - Giovedì 23 marzo 2023, ore 18,00, nella sala conferenze del Mediamuseum, in piazza Alessandrini 34 a Pescara, sarà presentato il libro curato dal professor Paolo Coen, Giovanni Melarangelo (1903-1978). L'artista e i suoi percorsi (Silvana editore).

Alberto Melarangelo, Albano Paolinelli e Antonio Zimarino converseranno sui temi dei libri. Sarà letta una testimonianza della professoressa Gabriella Albertini, allieva di Melarangelo negli anni del suo insegnamento nel Liceo Artistico di Pescara, di cui fu uno dei primi docenti.

L'incontro, che sarà moderato da Marco Presutti, rientra nel ciclo di conversazioni di «Attualità culturale in dialogo. Conversazioni su storia, letteratura, filosofia e arte», a cura dell'Istituto nazionale di Studi crociani e della Fondazione Edoardo Tiboni.

Mario De Micheli, uno dei critici più celebri del secondo Novecento, nel curare il catalogo di una grande mostra tenutasi a Teramo nel 1990, ha definito Giovanni Melarangelo "un artista di straordinaria integrità, di profonda coerenza morale e di fervida fedeltà alla sua terra". Un giudizio che resta fondamentalmente valido trenta anni dopo, per quanto suscettibile di aggiornamento.

Gli studi raccolti in questo nuovo volume confermano, infatti, che il pittore rappresenta un caposaldo del Novecento abruzzese, grazie al moderno taglio interdisciplinare delle analisi condotte e agli stringenti paragoni con alcune fra le principali realtà linguistiche della penisola.

Sono state ricostruite e delineate le fasi della sua carriera, dalla formazione nel solco del verismo umanitario alle aperture sperimentali verso la scuola romana, la scuola torinese o il cinema di Federico Fellini, fino al successo di critica e di mercato sul panorama nazionale degli anni Cinquanta e Sessanta.

Ingresso libero








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2023 alle 16:35 sul giornale del 23 marzo 2023 - 54 letture

In questo articolo si parla di cultura, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dYQZ





logoEV
qrcode