A Torre de' Passeri torna la Corsa della Memoria

1' di lettura 18/03/2023 - Ancora non si è spento l'eco del successo della prima edizione di Borghi e Contrade che l'Asd Vini Fantini è al lavoro per onorare un grande impegno organizzativo nel ricordo delle vittime del terribile sisma del 6 aprile 2009 a L'Aquila, dove persero la vita anche alcuni studenti di Torre de' Passeri e del suo comprensorio.

Domenica 19 marzo torna la Corsa della Memoria che vede il coinvolgimento diretto dell'amministrazione comunale locale, per un appuntamento del calendario 2023 del Corrilabruzzo Uisp che non mancherà di suscitare divertimento e voglia di fare sport "in un connubio importante con la solidarietà. Famiglie e bambini misureranno le loro capacità sportive e sosterranno i familiari delle vittime" ha spiegato il primo cittadino di Torre de' Passeri Giovanni Mancini.

Con il ritrovo alle 8:30 in piazza 6 Aprile 2009, ad aprire la mattinata di domenica 19 dalle 9:30 le partenze delle gare giovanili (0-5 anni 75 metri, 6-7 anni 150 metri, 8-9 anni 300 metri, 10-11 anni 600 metri, 12-13 e 14-15 anni sui 1200 metri) e alle 10:00 la partenza della gara competitiva di 11,3 chilometri con 3 giri di un tracciato che attraversa praticamente tutto il paese, oltre alla non competitiva che corrisponde a un giro del medesimo anello.

Sono previste premiazioni (inizio alle 11:30 circa) per i primi tre assoluti uomini e donne, i primi tre di ogni categoria e i primi cinque gruppi numerosi.

Il ricavato delle iscrizioni sarà devoluto all'Avus (Associazione vittime studenti universitari del sisma aquilano del 6 aprile 2009) promotrice di borse di studio a favore degli studenti (di Ingegneria e Geologia) meritevoli.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2023 alle 07:43 sul giornale del 18 marzo 2023 - 38 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dYam





logoEV
qrcode