Al via a Spoltore un progetto sulla neuroestetica con un convegno e una mostra fotografica

1' di lettura 10/03/2023 - La neuroestetica è la scienza che teorizza e spiega i meccanismi della mente alla base della produzione e della fruizione delle opere d'arte e del bello: l'amministrazione di Spoltore ha firmato l'8 marzo un protocollo d'intesa con il Centro Studi Strategie di Genere ETS, l'Associazione La Centenaria, il Liceo Artistico Musicale Coreutico "Misticoni Bellisario" e l'Istituto d'Istruzione Superiore Luca da Penne, per promuovere un percorso dedicato, volto a valorizzare la conoscenza del sé e la relazionalità, attraverso il concetto di "bellezza" inteso come valorizzazione del benessere soggettivo e collettivo.

Si inizia sabato 11 marzo alle 16.00, nello Spazio Sociale di Spoltore in via Di Marzio, con un convegno di presentazione del progetto e la mostra fotografica, a cura di Andrea Morelli e Luciano D'Angelo, che resterà a Spoltore fino al 26 marzo. Tra i relatori Laura Bonanni, Elena Dodi, Dora Stiefelmeier, Alessandra Gabriele, Federico Bilò. Partecipano per i saluti istituzionali il sindaco Chiara Trulli, l'assessore alla cultura Roberta Rullo, le docenti Raffaella Muraro, Raffaella Cocco, Eleonora dell'Oso. Gli interventi sono coordinati da Annarita Frullini e Marzia Damiani.

La mostra sarà spostata successivamente nelle due scuole, in un percorso che si concluderà a maggio: cittadini, docenti e studenti del territorio provinciale saranno coinvolti attraverso un questionario utilizzato per descrivere le emozioni che si provano mentre si osservano le immagini.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2023 alle 08:32 sul giornale del 11 marzo 2023 - 40 letture

In questo articolo si parla di attualità, spoltore, luciano di lorito, comune di spoltore, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dWJj





qrcode