Firmata la convenzione per il distacco funzionale presso la Procura di 12 operatori di Polizia municipale

1' di lettura 09/03/2023 - Garantire la collaborazione istituzionale alla Autorità Giudiziaria; operare fattivamente ogni qualvolta lo richiedano  esigenze investigative anche complesse; adoperarsi per il mantenimento di corretti rapporti istituzionali.

Sono alcune delle più importanti funzioni condotte dall'aliquota di Polizia municipale presso la Procura della Repubblica di Pescara. Mercoledì mattina, presso l'ufficio del sindaco è stato siglato lo schema di convenzione, sottoscritto dal Procuratore Giuseppe Bellelli e dal primo cittadino Carlo Masci, che ha sancito la continuazione del distacco degli operatori di Polizia municipale presso Palazzo di Giustizia. A oggi risultano infatti in servizio presso la Procura del capoluogo 12 unità delle quali la stessa si avvale per l'apporto del loro qualificato contributo allo svolgimento di attività di indagine e collaborazione tra istituzioni.

Il Comune di Pescara, con l'accordo firmato mercoledì mattina a Palazzo di città, ha quindi autorizzato il comando a tempo pieno di tali dipendenti a seguito di individuazione, richiesta e indicazione nominativa da parte del Capo della Procura, al quale gli agenti dovranno rispondere.


da Comune di Pescara
www.comune.pescara.it







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-03-2023 alle 09:37 sul giornale del 10 marzo 2023 - 48 letture

In questo articolo si parla di attualità, pescara, Comune di Pescara, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dWxo





qrcode