Montesilvano ha ospitato la riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica

3' di lettura 27/01/2023 - Giovedì mattina si è svolta in sala giunta una riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduta dal prefetto, Di Vincenzo, con la partecipazione del sindaco, Ottavio De Martinis, del questore, Luigi Liguori, del comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Riccardo Barbera e in rappresentanza della guardia di finanza il tenente colonnello Giuseppe Pastorelli.

I dati comunicati dalla prefettura sui reati a Montesilvano, grazie all'attività delle forze di polizia, si attestano al 3,11 percentuale, ogni centomila abitanti, numeri inferiori anche rispetto al dato provinciale di 3,32%.

Il sindaco De Martinis esprime soddisfazione e ringrazia il prefetto Di Vincenzo per aver scelto di organizzare l'incontro a Montesilvano. "Questa mattina, presso il nostro Comune si è tenuta una riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica – afferma il primo cittadino - . L'incontro per la prima volta ha fatto tappa a Montesilvano, seguendo la logica con la quale il prefetto, che ringrazio sentitamente per aver scelto la nostra città, ha voluto trattare i temi legati alla sicurezza non soltanto nella sede prefettizia ma anche sui territori. Per un città come Montesilvano, terza per numero di abitanti a livello regionale, dalla grande dinamicità e ad alta vocazione turistica, il tema della sicurezza è oltremodo rilevante.

Come sottolineato peraltro durante l'incontro, l'amministrazione ha già posto in essere azioni importanti al fine di garantire al meglio sicurezza e vivibilità attraverso il potenziamento del personale della polizia locale di 7 unità (a cui seguiranno prossimamente ulteriori assunzioni) e il potenziamento del sistema di videosorveglianza, ma lavorare in sinergia con tutte le forze dell'ordine e riscontrare quanto queste prestino attenzione e portino risultati sul territorio, è qualcosa di estremamente prezioso e rassicurante. Tornando nel vivo della riunione, è stato confortante riscontrare quanto, dati alla mano, l'andamento della criminalità, ferma restando la gravità del recente episodio che ha visto coinvolto un noto imprenditore e la sua famiglia, non presenta livelli di particolare allarme. Dall'analisi dei dati emerge, infatti, che la percentuale di reati ogni cento mila abitanti, si attesta al 3,11 percentuale, inferiore anche rispetto al dato provinciale di 3,32%. Tutto questo è sicuramente frutto dell'attività incisiva e costante delle forze di polizia che ringrazio per il fondamentale lavoro quotidiano e per i tanti risultati raggiunti.

E' evidente che per quanto positivo, il quadro emerso non porterà ad una diminuzione del livello di attenzione da parte sia dell'amministrazione che del personale delle forze dell'ordine che, nel corso della riunione, hanno invece proposto strumenti e programmato azioni da portare avanti nel breve periodo. Da poliziotto, oltre che da primo cittadino, animato da costanti propositi volti ad assicurare legalità e sicurezza alla nostra Montesilvano, rinnovo il mio più sentito ringraziamento a Sua Eccellenza il Prefetto per la riunione e per la sua costante vicinanza ai territori".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2023 alle 09:52 sul giornale del 28 gennaio 2023 - 44 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dPpu





qrcode