SEI IN > VIVERE PESCARA > ATTUALITA'
comunicato stampa

“Giorno della Memoria”, in Prefettura la cerimonia di consegna delle "Medaglie d'onore"

2' di lettura
54

La Repubblica Italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della Memoria”, al fine di “ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati” ( Legge 20 luglio 2000,n.211).

Nell’occasione il Prefetto di Pescara Giancarlo Di Vincenzo, venerdì 27 gennaio 2023, alle ore 9.30, nei Saloni di rappresentanza del Palazzo del Governo, alla presenza delle principali Autorità civili e Militari, dei Sindaci dei Comuni di Cepagatti e Lettomanoppello, consegnerà ai familiari degli insigniti le “Medaglie d’Onore” attribuite ai sensi della Legge 27 dicembre 2006,n.296, art.1, commi 1271-1276 e conferite con decreto del Presidente della Repubblica ai cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra e ai familiari dei deceduti.

La cerimonia commemorativa ha il grande privilegio di avere la testimonianza per “non dimenticare” di un cittadino di Pescara, decorato di Medaglia d’onore nel 2010, Sottotenente t.o. dell’Arma dei Carabinieri, Abramo Rossi, classe 1924, sopravvissuto alla deportazione, e sarà, inoltre, arricchita dalla presenza della prof.ssa Letizia di Maio, figlia dell’internato militare italiano Ciro di Maio, che dopo l’8 settembre 1943, all’età di 22 anni, fu deportato in Germania fino al maggio 1945, il quale ha lasciato in ricordo un memoriale che ha terminato di scrivere nell’anno 1999 all’età di 79 anni.

I riconoscimenti alla Memoria sono stati concessi con decreto del Presidente della Repubblica del 21 ottobre 2022, in favore di:

  • CONTE Rocco, nato a Lettomanoppello (Pescara) il 20 dicembre 1916;
  • CRISANTE Romeo Mario, nato a Cepagatti (Pescara) il 15 ottobre 1910.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2023 alle 10:02 sul giornale del 27 gennaio 2023 - 54 letture






qrcode