Al via il progetto di riqualificazione ed efficientamento energetico di 5 palazzine Erp in via Caduti per servizio

2' di lettura 23/11/2022 - La Giunta comunale ha dato il via libera martedì al progetto definitivo-esecutivo di un intervento (comprensivo di imposte e costi tecnici) da 3, 1 milioni di euro per la rigenerazione urbana, riqualificazione, efficientamento energetico e miglioramento sismico delle palazzine ERP di via Caduti per Servizio.

Le risorse provengono dalla Missione 5 Componente 2 del PNRR e sottendono all'obiettivo di ridurre fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale. Nello specifico sono cinque gli edifici di proprietà comunale interessati, ognuno composto da due corpi di fabbrica, sui quali verranno realizzati cappotti termici, sostituzione degli infissi e delle caldaie.

<Sono molteplici le opere che verranno eseguite su quegli immobili di edilizia residenziale pubblica – ha detto questa mattina l'assessore Isabella Del Trecco – e altrettanti i vantaggi che ne scaturiranno. Infatti, oltre a migliorare e a valorizzare beni del patrimonio comunale, si determinerà un indubbio vantaggio per le famiglie che potranno evidentemente ridurre i costi dell'energia pur a fronte di un aumento dei livelli di riscaldamento interno alle abitazioni; non meno importante sarà oltretutto il beneficio in termini ambientali complessivi. I nostri uffici sono stati molto tempestivi a intercettare l'opportunità offerta dal Piano nazionale di ripresa e resilienza e a definire l'iter progettuale. Sono opere di grande importanza che le famiglie stavano aspettando. Sono davvero soddisfatta di poter dare loro questa importante notizia>.
Il sindaco Carlo Masci ha dichiarato che <sono queste le azioni che la gente si aspetta dal Comune. Si tratta dell'ennesimo intervento che riusciamo a realizzare con i fondi del PNRR a dispetto delle cassandre che criticano tutto e tutti. Noi rispondiamo con i fatti e questi sono fatti che 181 nuclei familiari potranno vedere con gli occhi e toccare con mano. Sono convinto che la qualità della vita di tanti residenti in quella zona del quartiere Fontanelle ne guadagnerà molto>.

Nel quadro economico complessivo dell'intervento è rientrata anche una quota finanziaria garantita dal Fondo per l'avvio di opere indifferibili (Decreto "Aiuti"). La previsione è quella di procedere all'avvio delle operazioni di gara entro la fine dell'anno, il responsabile unico del procedimento è l'ingegner Marco Polce.


da Comune di Pescara
www.comune.pescara.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2022 alle 09:58 sul giornale del 24 novembre 2022 - 6 letture

In questo articolo si parla di attualità, pescara, Comune di Pescara, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dEoH