Spoltore dichiara guerra al degrado urbano e chiama a raccolta le associazioni del territorio

2' di lettura 28/09/2022 - Spoltore dichiara guerra ai reati ambientali e al degrado urbano, e per combatterla chiama a raccolta le associazioni del territorio. Il Comune ha pubblicato infatti un avviso rivolto alle associazioni animaliste e protezionistiche, che abbiano al loro interno guardie zoofile regionali o dotate di qualifica di guardia giurata ai sensi del testo unico di pubblica sicurezza.

Il loro compito sarà lo svolgimento di attività di contrasto al degrado urbano, il mancato raccoglimento delle deiezioni canine, incentivazione della microchippatura dei cani di proprietà e controllo sull'abbandono dei rifiuti o sul loro errato conferimento nel territorio del Comune di Spoltore. Tutti i dettagli sono sul sito istituzionale: c'è tempo per rispondere fino al 21 ottobre prossimo.

"Attraverso la collaborazione con le associazioni" spiega il sindaco Chiara Trulli "vogliamo dare una svolta nella gestione del territorio, sanzionare i comportamenti incivili e maleducati, anche per quanto riguarda la cura dei nostri amici animali. I controlli avranno una funzione repressiva, ma anche educativa e di sensibilizzazione civica". Il Comune rimborserà l'organizzazione delle spese, ed erogherà un contributo, per ogni componente la squadra a disposizione, di € 7,00 a giornata per un turno tra le 4 e le 6 ore, e di € 14,00 per turno superiore a 6 ore. Per assicurare la massima copertura del territorio saranno ammesse al servizio tutte le associazioni che aderiranno all'iniziativa in possesso dei requisiti. L’attività di vigilanza dovrà essere assicurata nel territorio Comunale di Spoltore, che sarà suddiviso in diverse zone in base alle associazioni che presenteranno la domanda: dovranno essere garantite almeno due uscite a settimana, di almeno due ore, condivise e stabilite assieme agli uffici comunali.

"Le aree su cui insisterà maggiormente il controllo" prosegue il vice sindaco Rino Di Girolamo "saranno i parchi urbani cittadini, le zone più frequentate dai cani e padroni, quelle di maggior “pregio” e quelle rese oggetto di degrado che ci sono state segnalate dai cittadini".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2022 alle 10:55 sul giornale del 29 settembre 2022 - 10 letture

In questo articolo si parla di attualità, spoltore, luciano di lorito, comune di spoltore, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dsn8





logoEV