Torna a Montesilvano il Pulpa Festival Vol. 2. sulla strada parco

5' di lettura 14/09/2022 - Dopo il successo dello scorso anno torna il Pulpa Festival Vol. 2, in programma dal 17 al 18 settembre, dalle ore 11 alle 22 lungo la strada parco, in un tratto di muro di viale Europa lungo 200 metri.

L'evento è un laboratorio a cielo aperto dedicato alla street art, alla musica e allo street food. Il Pulpa Festival Vol. 2 è stato fortemente voluto dall'amministrazione comunale che ha intuito, fin dallo scorso anno, la possibilità di interesse per la comunità giovanile, nonché di rigenerazione degli spazi urbani. Dopo i consensi della città per il tratto di via Saffi dove, nella scorsa edizione fu realizzata una parete lunga circa 320 metri, quest'anno interverranno 22 artisti internazionali, i quali realizzeranno la propria opera in modalità live, a contatto con il pubblico. In questa edizione sono state coinvolte anche le scuole, in particolare l'Istituto Comprensivo Troiano Delfico e l'IPSSAR De Cecco di Pescara.

L'iniziativa è stata presentata martedì mattina alla presenza del sindaco Ottavio De Martinis, dell'assessore agli Eventi giovanili, Alessandro Pompei, del direttore artistico del Pulpa Festival Vo. 2, Enrico Peca e delle dirigenti scolastiche Vincenza Medina e Alessandra Di Pietro.

"Mi fa molto piacere ospitare per il secondo anno consecutivo il Pulpa Festival con artisti, musica e tanto altro – ha dichiarato il primo cittadino - e con la possibilità di scoprire angoli della città attraverso l'arte urbana contemporanea, che diventa uno strumento per dare nuovo risalto a spazi che, pur essendo parte di un orizzonte visivo acquisito, sono solitamente trascurati, abbandonati e privi di una qualificazione. Durante le due giornate di Festival verrà creato un vero e proprio laboratorio artistico a cielo aperto, degno delle principali capitali europee. Opere con una rete di artisti nazionali ed internazionali e un universo di colori e di musica, che potrà essere vissuto nel prossimo weekend direttamente sulla strada parco. In questa edizione saranno coinvolte anche le scuole e in particolare verrà utilizzato anche un muro della scuola Di Blasio, in corrispondenza di Palazzo Baldoni. L'IPSSAR De Cecco arricchirà la prima giornata con una torta augurale, grazie all'attenzione che la scuola dedica da tempo ai progetti di street art".

Soddisfatto l'assessore Pompei che fin dalla prima edizione ha fortemente voluto il progetto a Montesilvano: "E' importante ricordare da dove siamo partiti, nel 2016 abbiamo fatto un regolamento per i ragazzi del territorio che vogliono esprimere questa forma di arte contemporanea e lo scorso anno abbiamo organizzato con Spazio 010 un evento di risonanza internazionale. In questi anni abbiamo portato avanti numerose iniziative con questo metodo di rigenerazione urbana. E' stato stimolante vedere gli apprezzamenti della città dopo la prima edizione del Festival e oggi collaborare anche con due figure dirigenziali, che operano nell'ambito scolastico, è la prova ancora più concreta della validità di questo progetto. Inoltre, arricchiremo la mappa digitale di street art di Montesilvano con le nuove opere, arrivando ad un totale di circa 40 su tutto il territorio. Ringrazio Colormax che fornisce il colore agli artisti e la Regione Abruzzo che ha inserito il Pulpa Festival all'interno del Festival D'Annunziano. In viale Abruzzo ci sarà un momento d street art dedicato alla memoria di Antonio Bevilacqua, il ventunenne ucciso a colpi di fucile, il 16 settembre del 2017 in un pub di Montesilvano".

Soddisfatta anche Alessandra Di Pietro, dirigente scolastico dell'IPSSAR De Cecco: "Non posso che complimentarmi con il Comune e con Spazio 010 per il Pulpa Festival. Per noi questa iniziativa è un'opportunità eccellente per ampliare l'offerta formativa. Lo street art per tanti anni è stata guardata con diffidenza, oggi, invece, si apprezzano le qualità sociali e di rigenerazione urbana anche per l'attenzione che riserva ai temi sociali. Per i ragazzi dell'indirizzo turistico che frequentano la nostra scuola è un tema molto importante, negli anni passati abbiamo realizzato degli itinerari turistici di street art, iniziando dai nostri spazi scolastici, nei quali ospitiamo opere che raccontano gli aspetti salienti dell'istituto e la nostra vocazione inclusiva. In occasione del Pulpa Festival gli studenti allestiranno una mega torta di svariati metri quadrati. Un ringraziamento al sindaco De Martinis, nonché presidente della Provincia di Pescara, per averci invitati".

La dirigente scolastica Vincenza Medina ha raccontato l'esperimento di educazione civica alla Troiano Delfico attraverso la street art: "Negli anni scorsi abbiamo gestito i nostri spazi con questa forma artistica per evitare che gli alunni vandalizzassero la scuola, assegnando agli alunni l'opportunità realizzare una parete. Il risultato è stato molto positivo e per la prima volta abbiamo concluso l'anno scolastico con le aule, le cui pareti, erano completamente bianche. La street art o arte di strada è una particolare forma di espressione dell'arte moderna che si manifesta esclusivamente nei luoghi pubblici, per questo metteremo a disposizione la nostra scuola Fanny Di Blasio, dove verrà realizzato un murales da un artista protagonista del Festival".

Enrico Peca, direttore artistico del Pulpa Festiva ha assicurato arte e divertimento nei due giorni: "Ci saranno 22 artisti di rilevanza internazionale che nei 200 metri di muro a disposizione, alto circa di 4,5 metri, realizzeranno 21 opere ispirandosi ai temi dello spazio e del tempo e con uno sguardo sull'ambiente. Con il mio staff dell'Agenzia Spazio 010 abbiamo previsto momenti di street food, musica da strada, uno skate park mobile per l'esibizione dei ragazzi e tante novità. Infine, lasceremo degli spazi bianchi sulla strada parco per dare spazio ai giovani locali che vorranno cimentarsi, nelle prossime settimane, nello street art accanto ad artisti già affermati. Invitiamo la cittadinanza dalle 11 alle 22 a visitare gli spazi del Pulpa Festival Vol. 2, il cui ingresso è aperto a tutti".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2022 alle 09:57 sul giornale del 15 settembre 2022 - 190 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dpCm





logoEV
qrcode