Estatica 2022, al via la rassegna di Federico Perrotta Teatriamoci al Porto Turistico Marina di Pescara

3' di lettura 20/07/2022 - Tre spettacoli diversi tra di loro animeranno il palco dell’arena del Porto Turistico Marina di Pescara caratterizzando la rassegna Teatriamoci ideata dall’attore abruzzese Federico Perrotta per Uao Spettacoli ed inserita all’interno del cartellone di Estatica, anche per l'edizione 2022.

L'appuntamento estivo presso il capoluogo adriatico è possibile grazie alla Camera di Commercio Chieti Pescara, il Marina di Pescara, ed il Comune di Pescara; è la Spray Records, invece, a coordinare magistralmente il corso delle serate.

Tanto divertimento, dunque è previsto in occasione dei tre appuntamenti dove “cercheremo di dare al pubblico ciò che merita: il divertimento. Le persone hanno bisogno di intrattenimento dal vivo e noi ci impegneremo in modo empatico a trasmettere emozioni agli spettatori; i loro volti distesi, le risate e le strette di mano di chi ci da fiducia, sono la nostra forza, soprattutto emotiva” – commenta Perrotta.

“Teatriamoci” dà spazio anche alla solidarietà e alla cultura, infatti ogni serata sosterrà un'associazione che avrà la possibilità di lanciare un messaggio oltre che di illustrare i propri progetti al pubblico.

Si parte il 3 agosto alle ore 21.30 con lo spettacolo (sold out a Roma) dell'attrice abruzzese Giulia Di Quilio, grande diva di burlesque, per la prima volta in Abruzzo con "Un passato senza veli" una pièce tra performance e monologhi, da cui provengono parole che “mettono a nudo” il corpo e viceversa, dove la femminilità è spontanea e dove la bellezza della donna, così com'è, vuole abbattere i pregiudizi. A sostegno di un messaggio positivo c'è la Cooperativa Sociale On The Road, nata nel 1994 per la tutela dei diritti umani e civili di donne, uomini e bambini: opera a favore dell'inclusione e della difesa, si impegna anche contro la discriminazione e lo sfruttamento e contro ogni tipo di violenza e nella fattispecie, per la serata ci si focalizzerà proprio sull'impegno nella tutela della donna dalla violenza verbale a quella fisica.

Il 17 agosto alle ore 21.30 sarà la volta dello spettacolo di Federico Perrotta e Valentina Olla con Massimiliano Elia in "I Perrollas - Varietà di coppia" tra aneddoti di chi coppia nella vita e nel lavoro, tra musica e cabaret, intrattiene il pubblico con una scanzonata cavalcata della musica di tutti i tempi e generi, il tutto nel nome della passione e dell'amore che fa bene al cuore in tutti i sensi infatti la serata sostiene la fondazione "Cuore Domani" Onlus che si impegna a sostenere la ricerca sulle malattie cardiovascolari anche attraverso la vendita, in loco, del libro del Dott. Michele Di Mauro, "Burn out", Ianieri Edizioni (i proventi del libro saranno interamente devoluti alla Fondazione).

Il 31 agosto alle ore 21.30, invece la mini rassegna "Teatriamoci" chiuderà con lo spettacolo del Direttore artistico del Teatro7 Roma, il Rugantino del Sistina (già tutto esaurito e riprogrammato per la prossima stagione) e protagonista della fiction "Canonico" su Tv2000 (premio Moige 2022), ossia Michela La Ginestra che porterà a Pescara un nuovo esilarante spettacolo diretto da Roberto Ciufoli dal titolo "M'accompagno da me", un concentrato di emozioni, di sorrisi, di risate piene, di attimi di commozione, dove la vena umoristica intelligente passa come in un gioco di dissolvenze alla componente più sentimentale intessuta di cortesia e di delicatezza.

La serata sostiene l'associazione pescarese Cultour Moscufo: nata nel piccolo borgo di area vestina, nel 2018, l’associazione porta avanti la sua attività di valorizzazione delle bellezze naturali, artistiche, culturali e monumentali del territorio e dell’intero Abruzzo, perché siano meglio note ed apprezzate anche dai turisti, poichè spesso i piccoli borghi, proprio perché meno noti, vengono penalizzati.

I biglietti sono acquistabili su www.ciaotickets.com. Per info e prenotazioni è possibile contattare il numero 333.5001699.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-07-2022 alle 09:06 sul giornale del 21 luglio 2022 - 149 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dgId





logoEV
qrcode