Il tratto di S.S.81 nel Comune di Pianella è troppo pericoloso, reintrodotto l'utovelox

2' di lettura 12/07/2022 - Era stato previsto nella delibera di giunta di inizio anno, con la quale l’amministrazione comunale ha messo in campo una serie di attività finalizzate alla prevenzione ed alla sicurezza stradale, ma i dati raccolti e due incidenti avvenuti nelle scorse settimane hanno indotto l’amministrazione comunale vestina ad accelerare i tempi per l’attivazione dell’autovelox fisso.

“ Portiamo avanti con costanza e puntualità il programma di prevenzione e sicurezza stradale che abbiamo tracciato ad inizio anno, spiega il Sindaco Sandro Marinelli, ma, mentre sulle zone del territorio che monitoriamo con l’autovelox mobile i dati sembrano consolidarsi su un progressivo miglioramento, nei tratti comunali della S.S. 81 la situazione è allarmante poiché, non solo l’elaborazione delle sanzioni dello scorso anno ci riconsegna la maggioranza assoluta dei verbali per velocità superiori ai 70 kmh, ma buona parte degli automobilisti supera la velocità consentita per più di 40kmh, rimandando ad un pericolo grave e costante. Inoltre, gli ultimi due incidenti delle scorse settimane sono avvenuti con veicoli finiti fuori strada senza collisione il che rimanda alle cause ormai divenute frequentissime di distrazione e velocità e, su una arteria di quelle caratteristiche, solo alcune fortunate coincidenze hanno evitato conseguenze letali per le persone coinvolte.”

“Nelle prossime settimane, aggiunge il primo cittadino, in prossimità della zona dove è collocato l’autovelox fisso saranno avviati i lavori di potenziamento della illuminazione pubblica e di realizzazione della rotatoria che dovrebbe attenuare i pericoli dell’intersezione della strada statale con l’arteria comunale in piena curva e, pertanto, saranno presenti ulteriori elementi di interferenza alla circolazione che impongono una ancor più incisiva attività di prevenzione e controllo. La data di attivazione effettiva dell’apparecchiatura di controllo elettronico della velocità sarà comunicata dal comando di P.M. dopo le opportune tarature e controlli, auspicando che, dopo la collocazione dei dissuasori elettronici, la realizzazione dell’illuminazione stradale e la nuova rotatoria, gli automobilisti siano indotti ad una condotta più attenta e prudente, in modo da poter evitare ulteriori periodi di controlli e sanzioni.”








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-07-2022 alle 11:37 sul giornale del 13 luglio 2022 - 162 letture

In questo articolo si parla di attualità, pianella, comune di pianella, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dfty





logoEV
qrcode