Il 25 giugno parte a Pescara il servizio "Navetta del mare"

3' di lettura 22/06/2022 - Lasciare l'auto in un parcheggio comodo, tale è l'area di risulta, da lì prendere un bus che ti porta fino al lungomare e questo senza spendere un solo centesimo per il trasporto; per poi fare il percorso a ritroso alle stesse condizioni all'ora in cui si decide di rientrare: è ciò che sarà possibile da sabato prossimo quando partirà il servizio denominato la "Navetta del mare", gestito da Tua in aggiunta alle normali corse ordinarie. Sarà effettuato con mezzi elettrici, a zero emissioni, lungo due distinti tracciati ad anello che copriranno la zona centrale e quella della Riviera Sud. La delibera per l'istituzione del nuovo servizio è stata approvata questa mattina dalla giunta comunale.

<Si tratta di un intervento in linea con la visione di Pescara che abbiamo in mente - ha detto il sindaco Carlo Masci - ossia una città a misura d'uomo, dove sia facile e comodo parcheggiare e raggiungere la spiaggia, limitando allo stesso tempo il traffico asfissiante che rappresenta una forte criticità per la nostra città. La sostenibilità ambientale è un punto fermo per me perché è e resta la via maestra per attrarre più visitatori e per abbattere i livelli d'inquinamento. Solo così favoriremo la crescita economica e daremo forza al percorso di una città che vuole migliorare la sua immagine come località turistica, essendo stata oltretutto premiata con la Bandiera Blu per il secondo anno consecutivo>.
<Un servizio - sottolinea l'assessore alla Mobilità Luigi Albore Mascia - dedicato a cittadini e turisti, con un riguardo particolare alle famiglie che avranno a disposizione un'opportunità di spostamento agile ed economica. Che si affianca a tutte le iniziative di micromobilità in sharing (monopattini, moto e fra pochissimo biciclette, quest'ultime saranno presentate domattina ndr) attraverso cui stiamo costruendo una città sempre più moderna in una logica di sostenibilità>.

La navetta sarà attiva nelle giornate del sabato e della domenica e il 15 agosto, nel periodo compreso tra il 25 giugno e il 28 agosto, con corse in partenza ogni 30 minuti, dalle ore 9,30 alle ore 13,00 e dalle ore 15,30 alle ore 19,00.

Nel dettaglio i due percorsi, con partenza rispettivamente dall'area di risulta e dal parcheggio dello stadio Adriatico:

per la zona nord
Piazza S. Cuore – Corso Umberto I – Via Nicola Fabrizi – Via Tassoni – Lungomare G. Matteotti – Viale della Riviera – Rotonda Le Naiadi – Viale della Riviera – Lungomare Matteotti – Via Galilei – Via Nicola Fabrizi – Via Ravenna – Corso V. Emanuele – Piazza Sacro Cuore.

per la zona sud
Piazzale Antistadio (fronte ingresso Tribuna Maiella) – Via Pepe – Lungomare C. Colombo (direzione Nord) – Rotatoria Via Vespucci – Lungomare C. Colombo (direzione sud) – Via Figlia di Iorio – Via Luisa D'Annunzio – Piazza Le Laudi – Viale Primo Vere – Via Celommi – Rotatoria Via Nazionale Adriatica sud – Via Celommi – Viale Primo Vere – Via De Nardis – Lungomare Cristoforo Colombo (direzione Nord) – Rotatoria Via Vespucci – Lungomare Cristoforo Colombo (direzione Sud) – Via Pepe – Piazzale Antistadio (fronte ingresso Tribuna Maiella).


da Comune di Pescara
www.comune.pescara.it







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-06-2022 alle 09:26 sul giornale del 23 giugno 2022 - 118 letture

In questo articolo si parla di attualità, pescara, Comune di Pescara, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dclo





logoEV