Approvato il nuovo regolamento del gruppo dei volontari di Protezione Civile del Comune di Pescara. D'Incecco (Lega): "Un grande risultato"

1' di lettura 08/06/2022 - E' stato appena approvato il nuovo regolamento del gruppo dei volontari di Protezione Civile del Comune di Pescara: il codice della protezione civile prevede nell'articolo 35 la possibilità che i comuni promuovano la costituzione di un gruppo comunale di protezione civile, in cui siano inserite tutte le professionalità che vengono coordinate dal sindaco che ne assume il ruolo di responsabile e garante.

"Un grande risultato inseguito già dall'insediamento di questa amministrazione – ha detto Vincenzo D'Incecco, capogruppo Lega in Consiglio Comunale - Il gruppo Lega ha dato il proprio contributo per predisporre un regolamento che possa rendere istituzionale un gruppo che diventa strategico nella gestione delle emergenze. Lo dobbiamo alla città che nelle emergenze si è trovata purtroppo coinvolta in diverse circostanze.

Dotarsi di un gruppo di volontari strutturato alle dirette dipendenze dell'amministrazione rende istituzionale a tutti gli effetti il coordinamento di tutte le operazioni legate alle emergenze. Senza nulla togliere alle singole associazioni del territorio che tanto hanno dato e continuano ad offrire in termini di collaborazione e di massimo impegno nella gestione delle emergenze, crediamo sia fondamentale dotare l'ente di una struttura propria, formata da professionalità specifiche ed appositamente formate. Un plauso speciale per il lavoro svolto dalla commissione politiche sociali gestita prima dal presidente Maria Rita Carota e poi dal nuovo Presidente Maria Luigia Montopolino, con la preziosa collaborazione del presidente del consiglio comunale, Marcello Antonelli ".

Possono aderire tutti i cittadini maggiorenni e l'iscrizione preclude la possibilità di aderire ad associazioni di uguale tenore.
I volontari dovranno dare la disponibilità ad intervenire con tempestività nelle situazioni emergenziali e saranno dotati di mezzi ed equipaggiamento e specifica formazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2022 alle 11:52 sul giornale del 09 giugno 2022 - 143 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dacp





logoEV