Il 26 maggio va in scena lo spettacolo inclusivo ‘La Costituzione Repubblicana: Carta Canta’, promosso dall’Ipssar ‘De Cecco’ di Pescara

2' di lettura 25/05/2022 - Si svolgerà giovedì 26 maggio, alle ore 11, nel Teatro-Auditorium Flaiano, sul lungomare Colombo, lo Spettacolo inclusivo ‘La Costituzione Repubblicana: Carta Canta’, promosso dall’Istituto Alberghiero Ipssar ‘De Cecco’ di Pescara con i ragazzi dell’Associazione DiversUguali di Gianna Camplone, patrocinato dal Comune di Pescara, dal Consiglio regionale, dalla Garante per i diritti dell’Infanzia e l’Adolescenza e dall’Osservatorio Giuridico Legislativo d’Abruzzo.

“Quello programmato per domani (26 maggio) – ha spiegato la dirigente dell’Ipssar Alessandra Di Pietro – è il tradizionale evento conclusivo dell’anno scolastico dell’Alberghiero ‘De Cecco’ che, come sempre, vedrà protagonisti sulla scena i nostri studenti speciali, affiancati dai docenti e, quest’anno, con la presenza eccezionale dei ragazzi di DiversUguali, per uno spettacolo teatrale di recitazione, danza, di musica e canto. Un momento di festa in cui i nostri ragazzi faranno emergere le abilità espressive maturate nel corso dell’anno, frutto di un intenso lavoro di studio, di collaborazione, un vero Laboratorio di esperienze, un’opportunità formativa che ha favorito la relazione e ha sostenuto la conoscenza di sé, del proprio talento e delle proprie emozioni, dunque un modo per imparare a vivere gli altri come una ricchezza, un sentire che riconosce e accoglie le differenze e le specificità di ciascuno.

Il ringraziamento va ovviamente anche ai docenti di sostegno per il supporto fornito nella preparazione dei nostri ragazzi”. Gli attori-ballerini e cantanti saranno dunque i ragazzi dell’Officina del Teatro Ipssar ‘De Cecco’ con l’Associazione DiversUguali, coordinati da Sara Tatoni. La voce narrante dello spettacolo sarà il docente e regista Edoardo Oliva, con la partecipazione di Pina Di Marco, Valentina Costanzo, Daria Cavallini, Costantino Di Bartolomeo, Stefania Sollazzo, Angela Fimani, Francesco Morelli; la grafica di Ivo Mordente, montaggio Marilena Passeri, tecnico audio Rinaldo Carfagna, aiuto regia Patrizia Garofoli, regia Cinzia Chiaiese e Caterina Pozzi. E lo spettacolo vedrà la partecipazione straordinaria della voce e della chitarra di Antonello Persico, il chirurgo pediatra cantore di De Andrè.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2022 alle 11:04 sul giornale del 26 maggio 2022 - 115 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c820





logoEV