Si è concluso a Pescara il progetto "Nel cuore dell'Arcobaleno - Salute e benessere oltre la pandemia"

3' di lettura 18/05/2022 - Giunge a conclusione il progetto "Nel cuore dell'Arcobaleno - Salute e benessere oltre la pandemia", che l'Associazione "Domenico Allegrino" Odv di Pescara (capofila) ha attuato grazie al finanziamento stanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e dalla Regione Abruzzo nell'ambito del bando destinato al Terzo Settore.

Mercoledì 18 maggio, alle ore 10, all'Auditorium Petruzzi di Pescara, si è tenuto l'evento finale che ha visto la partecipazione dei beneficiari (minori e over 65), dei partner, dei collaboratori, delle scuole e delle istituzioni. Testimonial e ospite della manifestazione è stato l'artista Oscar Strizzi, protagonista di un suggestivo spettacolo di ombre cinesi. Nel corso dell'evento, sono stati illustrati i risultati delle attività che sono state rivolte ai giovani e agli over 65, le due categorie che nei vari lockdown hanno modificato maggiormente gli stili di vita affrontando spesso condizioni di isolamento, sconforto e solitudine. Il territorio interessato dalle azioni è stato quello delle province di Pescara e Chieti.

"Nel progetto sono state coinvolte 8 classi del liceo MiBe e dell'Istituto Comprensivo 1 di Pescara, del liceo classico 'G.B.Vico' di Chieti e dell'Istituto comprensivo 'G.Galilei' di San Giovanni Teatino (Chieti) – spiega Antonella Allegrino, fondatrice dell'associazione capofila – Gli studenti hanno partecipato a incontri sul tema del volontariato, delle dipendenze da droga e alcol e del disagio psicologico causato dalla pandemia. Grazie a questa esperienza hanno realizzato alcuni contributi artistici: i giovani del MiBe hanno prodotto una scenografia dipinta con decorazioni floreali e due video, i ragazzi del Vico hanno elaborato pensieri e riflessioni e realizzato un cortometraggio sugli effetti psicologici del lockdown; gli alunni degli istituti comprensivi hanno realizzato disegni di fantasia.

Tutti i lavori sono stati esposti nel corso di altre attività dedicate a 120 over 65 e 160 minori. I primi hanno potuto partecipare ad alcune giornate della salute che si sono svolte a Pescara, Chieti e Francavilla con un check up medico completo e gratuito, a laboratori dedicati all'allenamento mentale e fisico e hanno raccontato se stessi in due incontri finalizzati ad analizzare l'aspetto psicologico e le solitudini. Anche i minori hanno potuto usufruire di controlli medici gratuiti e test sugli effetti psicologici che si sono svolti a Pescara, Chieti e San Giovanni Teatino. Il progetto ha previsto anche un'attività rivolta a 40 famiglie disagiate dei territori di Pescara e Chieti, alle quali sono stati consegnati pacchi contenenti farmaci da banco e alimenti. Ogni azione è stata realizzata facendo rete con i partner e i collaboratori, che ringrazio per averci affiancato e sostenuto con impegno e partecipazione".

Il progetto "Nel cuore dell'Arcobaleno" è stato ideato e coordinato dall'Associazione "Domenico Allegrino" odv di Pescara (capofila) che ha avuto come partner le Associazioni Meridiani Paralleli di Chieti, le Avis comunali di Chieti e Francavilla, il CIF comunale di Chieti, l'Associazione Protezione Civile di San Giovanni Teatino (Chieti). Hanno collaborato l'Istituto Comprensivo Pescara 1, il Convitto nazionale "G.B. Vico" liceo classico di Chieti, l'Istituto Comprensivo statale "G. Galilei" di San Giovanni Teatino, il liceo artistico, musicale, coreutico Misticoni-Bellisario (MiBe) di Pescara, l'Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII di Chieti, l'Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di San Giovanni Teatino. Agli incontri nelle scuole hanno preso parte anche giovani del Servizio Civile Universale, rappresentanti degli Alcolisti Anonimi, ufficiali della Polizia Municipale di Pescara e medici dell'Unità di Farmatossicologia della Asl pescarese.

Il progetto è finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dalla Regione Abruzzo; finanziamento di iniziative e progetti di rilevanza regionale promossi da organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale per la realizzazione di attività di interesse generale di cui all'art. 5 del Codice del Terzo Settore. Risorse AdP anno 2020 e risorse aggiuntive 2020. Determina Dirigenziale n. DPG022/56 del 10.03.2021 di approvazione dell'Avviso. Determina di approvazione esiti n. DPG022/190 del 30/08/2021








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2022 alle 08:56 sul giornale del 19 maggio 2022 - 110 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7WW





logoEV