GDF di Pescara: piano operativo “STOP-FAKE”, sequestrati oltre 4mila gadget non conformi in occasione della 10a tappa del Giro d’Italia

1' di lettura 18/05/2022 - Più di 4.000 articoli non conformi tra fischietti, peluche e giocattoli per bambini. È questo il bilancio del sequestro eseguito martedì 17 maggio dalle Fiamme Gialle di Pescara nell’ambito del piano operativo “STOP-FAKE”, attivo in materia di sicurezza prodotti e anticontraffazione.

I gadget “rosa” requisiti, in vendita per i piccoli spettatori della 10a tappa del Giro d’Italia in partenza martedì 17 maggio da Pescara, risultano potenzialmente tossici perché privi di idonea etichettatura e con una marcatura CE illegittima.

I controlli per la tutela della salute dei consumatori proseguiranno anche nei prossimi giorni e per questo, è fondamentale la collaborazione attiva dei cittadini, che possono sempre contattare il 117, il numero di pubblica utilità della Guardia di Finanza attivo h24.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2022 alle 09:57 sul giornale del 19 maggio 2022 - 122 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7Xu





logoEV
qrcode