Domenica 15 maggio presso il Parco Villa de Riseis di Pescara si terrà il 2° appuntamento del Ciclo di attività di Ecologia attiva

1' di lettura 13/05/2022 - Domenica 15 maggio dalle ore 9,30 alle ore 13,30 Nuova Acropoli Pescara torna in città per il secondo appuntamento del ciclo di iniziative promosse in collaborazione con il Comune di Pescara e Ambiente SpA con l’intento di sensibilizzare ad un stile di vita più sostenibile.

Presso il Parco Villa de Riseis dalle ore 9,30 alle ore 13,30 si terranno una serie di iniziative per promuovere il rispetto dell’ambiente e la partecipazione della collettività alla salvaguardia del patrimonio urbano:

  • raccolta mensile di libri usati (ad eccezione di testi scolastici ed enciclopedie) con l’intento di renderli nuovamente fruibili alla collettività ed evitare di trattare come rifiuto un prodotto ancora lontano dal fine-vita;
  • un servizio di biblioteca itinerante e prestito libri aperto a tutti;
  • attività di promozione di Plogging Urbano: una disciplina importata dalla Svezia che coniuga il movimento fisico all’aria aperta con l’amore per l’ambiente e che consiste nel muoversi all’interno di un’area cittadina, provvedendo al contempo alla raccolta di rifiuti abbandonati ai margini delle strade come cartacce, mascherine, sigarette, oggetti in plastica.
  • speeches a tema ambientale: interventi brevi focalizzati sul tema oggetto dell’evento, in grado di amplificare i messaggi da comunicare e coinvolgere l’uditorio in dibattiti stimolanti.

Tutte le iniziative hanno l’obiettivo di coinvolgere giovani e adulti, per contribuire a risvegliare il senso di cittadinanza attiva e consapevole.

Per informazioni sulle iniziative di Nuova Acropoli potete visitare il sito dell’Associazione www.nuovaacropoli.it, oppure contattare l’associazione ai riferimenti che seguono:

Telefono/WhatsApp: 338 4741136

e-mail pescara@nuovaacropoli.it








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2022 alle 10:38 sul giornale del 14 maggio 2022 - 107 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7fo





logoEV