Sospese a Pescara le attività didattiche il 17 maggio per il passaggio del Giro d'Italia

1' di lettura 12/05/2022 - Incontro la mattina di mercoledì 11 maggio a Palazzo di città con i dirigenti scolastici degli istituti pubblici e parificati, e con i responsabili comunali, per definire la sospensione delle attività scolastiche in occasione dell'arrivo a Pescara della carovana rosa del Giro d'Italia, che sarà ospite del capoluogo adriatico dalla serata di domenica 15 maggio  fino alla partenza di tappa di martedì 17 maggio.

L'assemblea, coordinata dal sindaco Carlo Masci e dall'assessore alla Pubblica Istruzione Gianni Santilli, presente anche il presidente di Commissione Fabrizio Rapposelli, ha concordato la sospensione delle attività didattiche nelle scuole medie di 1° e 2° grado della città per la giornata di martedì 17 maggio; la stessa decisione interesserà anche le scuole dell'Infanzia e Primaria di Borgo Marino, via del Concilio, via Milano e Viale Regina Elena (scuola "Illuminati").

<L'arrivo del Giro d'Italia è una grande opportunità promozionale per la nostra città - ha detto questa mattina l'assessore Gianni Santilli – Sarà persa solo qualche ora di scuola e spero che questo non arrechi troppo disagio alle famiglie e agli addetti ai lavori. Se così fosse, ce ne scusiamo>.

Ricordiamo che la partenza della tappa del Giro d'Italia, nella tarda mattinata del 17 maggio, prevede il transito del gruppo dei corridori su via Nicola Fabrizi, via Venezia, su un breve tratto di Corso Vittorio Emanuele, via lungofiume Paolucci fino alla "Madonnina", prima di immettersi sul lungomare Nord fino al confine con Montesilvano.


da Comune di Pescara
www.comune.pescara.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2022 alle 09:52 sul giornale del 13 maggio 2022 - 125 letture

In questo articolo si parla di attualità, pescara, Comune di Pescara, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c63v