É partita la seconda edizione dell'Adriatic Cup 2021, organizzata dal Club Aquatico al pala-pallanuoto delle Naiadi di Pescara

1' di lettura 17/11/2021 - Un mega-torneo di pallanuoto che non si limita a un fine settimana, ma coinvolgerà diverse centinaia di ragazzi per l'intero mese di novembre. Siamo alla seconda edizione dell'Adriatic Cup 2021, manifestazione organizzata dal Club Aquatico al pala-pallanuoto delle Naiadi.

Un unico torneo che per la seconda volta (la prima edizione c'è stata precedentemente alla pandemia) mette a confronto l'intero panorama giovanile delle scuole pallanuoto, creando una competizione che in tre weekend differenti vedrà impegnate tre categorie.
L'obiettivo? Stabilire la miglior scuola giovanile 2021 di pallanuoto!
Il primo weekend è andato in archivio, in acqua sono andati gli Under 18, i più grandicelli.
Si è imposta la squadra pugliese Mediterraneo Taranto, che in finale ha sconfitto i laziali dell'Aquademia Velletri (10-9).
Finale 3/4 posto: Villa Aurelia - RN Roma Vis Nova 9-7.
Finale 5/6 posto: Club Aquatico Pescara - Swim Action Montesilvano: 10-5
Finale 7/8 posto: Pallanuoto Jesina - Roma 2020: 10-9
Miglior giocatore è stato nominato Andrea Romanazzi del Mediterraneo Taranto (foto in allegato, premiato da Paolo Bocchia, coach della prima squadra del Club Aquatico).
Nel prossimo weekend toccherà alla categoria Under 16.
Dal 26 al 28 novembre sarà invece la volta degli Under 14.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-11-2021 alle 09:50 sul giornale del 18 novembre 2021 - 163 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cuzu