A Pescara l'esordio del progetto "Race to zero diversity" con la manifestazione "Motorsport per tutti"

3' di lettura 22/10/2021 - Presentato giovedì 21 ottobre in Comune in Conferenza Stampa con rappresentanti di Regione Abruzzo, Comune di Pescara e delle associazioni sportive e dei diversamente abili, l’evento che domenica 24 ottobre 2021 dalle 10:00 alle 18:00, si svolgerà al Porto turistico Marina di Pescara: "Motorsport per Tutti", organizzata dall'Associazione di Promozione Sociale e Sportiva Dilettantistica Go-Kart Experience in collaborazione con la Federazione Italiana Sportiva Automobilistica Patenti Speciali (F.I.S.A.P.S.), Guidosimplex, ENDAS Abruzzo e Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali (F.I.S.P.E.S.).

L’evento, patrocinato dalla Regione Abruzzo, dal Comune di Pescara, Assessorato alle Politiche per la Disabilità e dal Comitato Italiano Paralimpico Abruzzo, vuole ridurre le disuguaglianze e potenziare l'inclusione di persone con disabilità nel Motorsport. Persone con disabilità e normodotati (adulti e bambini) avranno la possibilità di avvicinarsi al mondo karting e provare in tutta sicurezza go-kart normali e adattati insieme ad istruttori qualificati.

“Pescara ospita una iniziativa che ha l’obiettivo di avvicinare alle pratiche sportive persone non normodotate - ha dichiarato l’assessore Nicoletta Di Nisio, Politiche per la disabilità - Ascolto del disagio sociale - Associazionismo sociale - attività sportive che qualche anno fa neanche si poteva pensare di poter realizzare ma che oggi, grazie alle nuove tecnologie ed alla ricerca, sono possibili. Il praticare Sport, il mettersi in gioco, il competere, il relazionarsi con gli altri consente alle persone diversamente abili di tessere relazioni, socializzare e non rimanere isolati. Anche con questa manifestazione questa città ed il mio assessorato intende ribadire che #NonLasciamoIndietroNessuno”

La manifestazione vedrà l'esordio del progetto “Race to zero diversity”, con la mission di promuovere la pratica del karting e dei Motorsport Games virtuali verso persone con disabilità e agevolare la diffusione di nuove tecnologie nel Motorsport. Un progetto che ha l’ambizioso obiettivo di creare entro il 2025 un team di piloti con disabilità per competere nelle più importanti manifestazioni di Motorsport reale e virtuale.

Nel corso della giornata sarà possibile provare, per la prima volta in Abruzzo nonché una delle prime in Italia, la racerunning bike: una bici da corsa a tre ruote con sella, supporto per il corpo e tre ruote. Il racerunning è una disciplina paralimpica, una delle novità del programma World Para Athletics e potrebbe essere incluso nei Giochi Paralimpici del 2024.

All’iniziativa saranno presenti l’Associazione Carrozzine Determinate, l’Associazione Famiglie con Disabilità e Malattie Rare ed il Centro Multispecialistico di Psicoterapia e Disturbi dell’Età Evolutiva.

Nel corso della giornata si svolgeranno i seguenti eventi:

* GO-KART PER TUTTI: prova go-kart per bambini e go-kart adattato per diversamente abili

* Presentazione “Delegati Abruzzo FISAPS”- PROGETTO RACETOZERODIVERSITY (alle 11:30)

* LABORATORI CREATIVI organizzati dal Centro Multispecialistico LIBERAMENTE (dalle 15:00 alle 17:00)

L’Ingresso è libero al pubblico, secondo disposizioni legislative vigenti anticovid-19.

Per info: 333 6896169 Michele - 333 9610197 Danilo www.gk-experience.org

#MotorSportxtutti #RaceToZeroDiversity #Pescara #PortoTuristicoMarinaPescara


da Comune di Pescara
www.comune.pescara.it







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2021 alle 09:47 sul giornale del 23 ottobre 2021 - 126 letture

In questo articolo si parla di sport, pescara, Comune di Pescara, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cpNJ





logoEV