Vittoria della Ogan Pescara contro Bologna United per 27-25

3' di lettura 18/10/2021 - Quarta vittoria in cinque partite per la Ogan Pescara. La ripresa della regular season dopo la settimana di pausa porta ai biancoazzurri due punti preziosi nella trasferta sul campo del Bologna United. Contesa chiusa col finale di 27-25 (p.t. 13-12), esito di un match sempre condotto dagli adriatici e che permette a Facchini e compagni di restare al quarto posto ed a contatto col duo di testa formato da Romagna e Santarelli Cingoli.

Il tecnico Michele Mastrangelo fa a meno di Ferri, Tornincasa e Pierangeli, ma ritrova i gemelli Davide e Simone Pellegrini, entrambi risultati utilissimi alla causa. L'MVP sarà Roberto Pieragostino, miglior marcatore con nove reti e trascinatore dei pescaresi nei momenti critici della contesa.

Pescara parte bene: sigla l'1-0 con Di Marco, incassa la sfuriata iniziale dei felsinesi (3-3) e al 12' tocca il massimo vantaggio con l'8-4 firmato Facchini. Bologna, che va a caccia dei primi punti in stagione, completa con Racalbuto un break che tiene aperto il match (8-7). Parità sul 10-10, ma Rigante dai sette metri e Pieragostino dalla distanza tengono ancora i pescaresi avanti (12-10). Vantaggio di misura all'intervallo (13-12) con Sidibe che dai sette metri tiene Bologna aggrappata al Pescara. La ripresa non cambia la trama del match: Ogan costantemente in vantaggio, ma emiliani sempre in partita. Di Marco riporta gli ospiti sul momentaneo +3, rimpinguato poi nuovamente col 25-21 di Pieragostino al 55'. Il 27-23 di Facchini chiude i conti. Ininfluente il break finale di Bologna (3-0), utile esclusivamente a fissare il punteggio sul 27-25 finale.

"Per noi era fondamentale tornare innanzittutto a vincere dopo la sconfitta di due settimane fa contro Camerano", esordisce il tecnico Michele Mastrangelo. "Siamo sempre stati avanti e la tensione agonistica della squadra era quella giusta, quella positiva. Questo è un aspetto positivo che dobbiamo portare con noi anche in vista dei prossimi impegni. Sugli aspetti legati al gioco, sia in difesa che in attacco, il lavoro da fare resta molto. Pecchiamo in continuità, facciamo fatica ad esprimere con costanza le nostre potenzialità e su questo dovremo concentrarci ancora in allenamento. Procediamo step-by-step e domenica prossima contro Prato faremo di tutto per tornare a far sorridere anche il nostro pubblico".
Il prossimo 24 ottobre (ore 18:00) la Ogan Pescara riceverà la visita del Prato al Pala Giovanni Paolo II. Gli allenamenti della squadra riprenderanno domani – martedì – e mercoledì sera è prevista un'amichevole contro la Pallamano Chieti al Centro Tecnico Federale, casa del club teatino, per un ulteriore step di avvicinamento ai prossimi impegni ufficiali.

Bologna United – Ogan Pescara 25-27 (p.t. 12-13)
Bologna: Sidibe E. 2, Fioretti, De Giuseppe, Paltrinieri, Sidibe I. 7, Panetti 2, Bettacchi, Cumbo, Simiani 3, Lodato 1, Contini 3, Severino, Racalbuto 2, Bengco 4, Bogdan 1. All: Emanuele Panetti
Ogan Pescara: Gorilla, Di Gregorio F, Di Marco 4, Facchini 6, Aldamonte, Ciaccio, Di Gregorio S, Pieragostino 9, Falcone, Pellegrini S. 1, Rigante 3, Di Brigida 2, Pellegrini D. 2, Ciarrocchi, Loporcaro, Sabatini. All: Michele Mastrangelo

La classifica aggiornata del Girone B:

Romagna 10, Santarelli Cingoli 10, Camerano 9, Ogan Pescara 8, Lions Teramo 6, Ambra 6, Verdeazzurro 5, Chiaravalle 4, Campus Italia 4, Tecnocem San Lazzaro 3, Follonica 3, Modula Casalgrande 2, Bologna United 0, Prato 0






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-10-2021 alle 15:57 sul giornale del 18 ottobre 2021 - 5 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/co2y





logoEV
logoEV
logoEV