Al via le attività socio-educative , ricreative e sportive finanziate dal Comune per le famiglie beneficiarie del programma Pescara Solidale

2' di lettura 23/08/2021 - Sono disponibili sul sito istituzionale del Comune di Pescara, nell’apposita sezione, le graduatorie definitive delle famiglie con minori 0-17 anni beneficiarie del programma "Pescara solidale".

L’ Amministrazione le ha stilate in tempi brevissimi, considerato che le iscrizioni si sono aperte il 17 luglio, per consentire ai bambini e ai ragazzi di iscriversi a centri estivi (calcio, nuoto, ginnastica) e servizi socio-educativi e ricreativi, e alle famiglie di poter usufruire di buoni per l’acquisto di beni destinati ai minori.

"Le operazione amministrative sono state estremamente rapide - sostiene l’Assessore alle politiche sociali Adelchi Sulpizio –. In meno di un mese sono state stilate le graduatorie dei beneficiari per consentire a bimbi e ai ragazzi di iscriversi a tutte le attività proposte o di poter utilizzare i buoni per l’acquisto di beni dai fornitori presenti sul catalogo.

‘Pescara Solidale’ non è solamente un supporto concreto e immediato per le famiglie, considerato che giovani e giovanissimi hanno trascorso un periodo di lungo isolamento evidenziando bisogni imprescindibili di socializzazione, ma vuole innescare un circolo virtuoso di incontro tra domanda e offerta, sostenendo anche gli operatori economici che hanno attraversato un momento particolarmente difficile a causa della pandemia".

La piattaforma informatizzata ha accolto 480 domande suddivise sulle 4 tipologie di intervento: Ri-AccogliAMOci; RE.CO.DE; centri Estivi, socio-educativi e ricreativi; Family Help. Di queste domande, ben 249 usufruiranno dei voucher. Il bando prevedeva di poter inoltrare due richieste sulle quattro tipologie previste nel programma ‘Pescara Solidale’, per poi optare su una sola in caso di accoglimento di ambedue le domande.

Nei prossimi giorni i beneficiari riceveranno il PIN e la ricarica degli importi dei buoni assegnati sulla loro tessera sanitaria. I voucher potranno essere spesi, secondo la tempistica dell’avviso di cui si è beneficiari, presso il “Catalogo dei soggetti erogatori” presente on line. Gli interventi Ri-AccogliAMOci e Family Help prevedono l’erogazione di buoni da utilizzare nell’ambito di un catalogo consultabile on line aggiornato ogni 15 giorni.


da Comune di Pescara
www.comune.pescara.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-08-2021 alle 08:52 sul giornale del 23 agosto 2021 - 24 letture

In questo articolo si parla di attualità, pescara, Comune di Pescara, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cfUr





logoEV