Progetto Pesos, giovedì 20 maggio monitoraggio dei percorsi ciclabili

2' di lettura 18/05/2021 - Un monitoraggio funzionale delle piste ciclabili realizzate nell'ambito del progetto Pesos (Pescara Sostenibile) e dei totem motivazionali installati poco più di un mese fa lungo la Riviera, in via Muzi e in via Valle Roveto.

Giovedì prossimo, 20 maggio, un gruppo di sedici persone (otto uomini e otto donne) sarà impegnato lungo via Pepe e sulle ciclabili del cosiddetto quadrilatero (via Conte di Ruvo, via d''Annunzio, ponte d''Annunzio, via Caduta del Forte, corso Vittorio Emanuele II, ponte Risorgimento) su due direttrici di lavoro: la rilevazione del passaggio di biciclette e la distribuzione di materiale informativo sul progetto con un questionario di valutazione sulle iniziative attuate negli ultimi mesi.

"Si tratta di un'attività di controllo diretto sulla fruizione delle piste ciclabili - sottolinea l'assessore alla Mobilità, Luigi Albore Mascia - che ci consentirà di lavorare avendo a disposizione dati certi sulla qualità dei nostri progetti. Il monitoraggio è un momento qualificante di un percorso, per il quale c'è un ingente utilizzo di fondi europei: contiamo di ricevere indicazioni statistiche e valutazioni che possano aiutarci a calibrare sempre meglio gli interventi in corso e quelli futuri".

Dodici le persone addette al conteggio, quattro quelle che saranno impegnate nella distribuzione del materiale informativo.

Il conteggio delle bici in transito è previsto su 6 stazioni, 2 lungo via Pepe e 4 lungo il quadrilatero, nell'arco di 14 ore (dalle ore 7,00 alle ore 21,00).

Questo consentirà di valutare anche i flussi di movimento nelle diverse ore della giornata, collegandoli anche alla mobilità complessiva.

I volantini verranno invece distribuiti ai ciclisti in transito. Le postazioni di conteggio saranno presidiate da appositi banner e da cavalletti con l'esposizione di materiale informativo dedicato. I volantini conterranno un QrCode e un link che consentiranno di accedere al questionario predisposto online.

Nell'ambito del progetto Pesos, come ricorda l'assessore Albore Mascia "è stata realizzata la ciclostazione di Porta Nuova, all'interno della quale viene effettuato il servizio di punzonatura bici, ed è stato attuata la sperimentazione per l'utilizzo di biciclette a pedalata assistita per la mobilità casa-lavoro e casa-scuola, ancora in corso in collaborazione con venti partner tra aziende e istituzioni".


da Comune di Pescara
www.comune.pescara.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2021 alle 22:16 sul giornale del 19 maggio 2021 - 97 letture

In questo articolo si parla di attualità, pescara, Comune di Pescara, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b3DB