Furti a Portanuova, Pignoli (UDC):  "Dopo gli ultimi avvenimenti, chiediamo più sicurezza per i commercianti di Portanuova"

2' di lettura 19/03/2021 - “Quella che stanno vivendo i commercianti di Portanuova è una situazione inaccettabile e intollerabile con furti e spaccate che si ripetono ormai da tempo con l’ultimo atto delinquenziale  in via Aterno ai danni di un parrucchiere."

"È un allarme degli esercenti della zona che abbiamo raccolto io e il mio amico e consigliere comunale Berardino Fiorilli e che ci vedrà raccogliere e protocollare le firme di residenti ed esercenti della zona che poi porteremo di persona al Prefetto, al Questore e al sindaco, perché anche in questa zona di Portanuova a ridosso di Pescara Vecchia vi deve essere la percezione della sicurezza da parte dei cittadini e la tranquillità di poter lavorare non nella paura per i commercianti.

Sono state installate delle telecamere che dovrebbero essere anche dei deterrenti, ma questi delinquenti non hanno paura di nulla, arrecando danni ai commercianti che oltre al danno di subire furti e spaccate, da un anno ormai devono fare o conti con la pandemia, con tanti giorni di chiusura, incassi irrisori e scarsità di ristori.

Oltre al danno dunque la beffa con danni subiti e pagati a proprie spese una situazione che non può più andare avanti per cui, oltre alla raccolta di firme, porteremo la questione dei commercianti di Portanuova al prossimo Comitato di Ordine e Sicurezza Pubblica”.

Anche il consigliere comunale Berardino Fiorilli chiede maggiore considerazione per il quartiere: “È paradossale che in una situazione di pandemia come stiamo vivendo oggi qualche delinquente, compia azioni criminali che non possono che definirsi così perché lo sono normalmente ma ancora di più oggi perché significa mettere in difficoltà chi già lo è, per cui spero che chi compie questi gesti almeno non si renda conto e mi auguro che con il passare del tempo si assista ad episodi sempre più isolati, con l’augurio che vengano scovati i responsabili che arrecano danni ingenti per prendere pochi euro, creando grossi problemi a chi è oggi in difficoltà”.


da Massimo Pignoli
Capogruppo UDC Pescara





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2021 alle 10:16 sul giornale del 22 marzo 2021 - 125 letture

In questo articolo si parla di attualità, udc, pescara, comunicato stampa, Massimo Pignoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bTmS