Le Naidi, Liris (FdI) : "Valutazione nuovo Project Financing"

1' di lettura 05/03/2021 - “Concluso il precedente progetto. A breve la riapertura dell’impianto, in attesa della definizione delle procedure”.

“La Giunta regionale, riunitasi ieri pomeriggio, ha deliberato – su mia richiesta - di prendere in esame la nuova proposta di Project Financing, presentata dalla LandBAU srl e dalla ASD Pescara 1987, dando avvio ad una nuova istruttoria”.

Lo rende noto l’assessore regionale allo Sport, Guido Quintino Liris, che prosegue “Preso atto delle variate condizioni tecniche, economiche e finanziarie inerenti la proposta in regime di Project Financing ‘Riqualificazione del centro sportivo – natatorio Le Naiadi’, il procedimento in essere è concluso poiché i soggetti proponenti hanno espresso l’impossibilità di sostenere il progetto e non hanno presentato la garanzia provvisoria, prevista dall’art. 93, del D.Lgs 50/2016. Si avvia, dunque, a valutazione la nuova proposta di Project Financing, attraverso una Commissione ah hoc - che sarà istituita dal dipartimento DPH Sviluppo Economico -.

Turismo, competente in materia di sport - che esaminerà la fattibilità tecnico-finanziaria. Se validata, il documento tornerà al vaglio della Giunta regionale per la valutazione dell’interesse pubblico e, in caso affermativo, si darà avvio alla procedura ad evidenza pubblica.

Nel frattempo, in ottemperanza agli impegni assunti, l’impianto sportivo sarà riaperto e in tal senso siamo costantemente a lavoro per analizzare le varie opportunità.

Di certo, escludo nuovi iter per una gestione temporanea. A breve comunicheremo il soggetto (un Ente regionale o il Comune) che, per il tempo strettamente necessario, si occuperà di rendere operativa la struttura fino alla definizione del nuovo Project Financing”.

La nota dell’assessore regionale allo Sport, Guido Quintino Liris.


da Guido Quintino Liris
Assessore regionale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2021 alle 22:55 sul giornale del 08 marzo 2021 - 127 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, Guido Liris

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bRiu