Il debutto “pubblico” del neo premier Draghi, lunedì 8 marzo, giorno della Festa della donna

1' di lettura 06/03/2021 - Si apre da lunedì 8 marzo per Mario Draghi un’agenda fitta di impegni anche pubblici.

Per la Festa della donna, l’8 marzo, ci sarà il suo esordio “pubblico”: alle ore 16, in streaming, Draghi interverrà alla Conferenza “Verso una Strategia Nazionale sulla parità di genere”, promossa da Elena Bonetti, ministra per le Pari opportunità e la Famiglia. Tutto questo, dopo aver partecipato al Quirinale alla celebrazione della Festa.
In queste due settimane, il premier ha evitato di intervenire a qualunque dibattito nonchè, a qualsivoglia pubblica esposizione personale, scegliendo, addirittura, di affidare l’illustrazione del suo primo Decreto da Presidente del Consiglio, il 2 marzo scorso, ai ministri Gelmini e Speranza accompagnati dagli esperti del Comitato Tecnico Scientifico e dell'Iss. Un concreto e diverso modo di es-porsi sul fronte della comunicazione. Niente dirette via social quotidiane ma interventi mirati e scelti accuratamente. Nel caso speciifico di lunedì prossimo, si tratterà di un normale videomessaggio, visto che la Conferenza, proprio a causa della pandemia, si svolgerà con la misura che privilegia le presenze “da remoto”.

Per uno "scampolo" della tematica di questo intervento pubblico, ovvero la “parità di genere”, le idee del premier erano già state espresse attraverso il discorso pronunciato in Parlamento: “Una vera parità di genere non significa un farisaico rispetto di quote rosa richieste dalla legge richiede che siano garantite parità di condizioni competitive tra generi e un riequilibrio del gap salariale e un sistema di welfare che permetta alle donne di dedicare alla loro carriera le stesse energie dei loro colleghi uomini, superando la scelta tra famiglia o lavoro”.

Venerdì prossimo poi, Draghi sarà a Roma per la visita ad un centro vaccinale, e il 18, il presidente del Consiglio parteciperà alle celebrazioni in occasione della Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di Coronavirus che si terrà a Bergamo.






Questo è un articolo pubblicato il 06-03-2021 alle 14:19 sul giornale del 08 marzo 2021 - 2040 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, redazione, lazio, articolo, Antonello Staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bRoO