Emergenza sanitaria da Covid 19 Proroga di altri 7 giorni della didattica a distanza

1' di lettura 26/02/2021 - Il sindaco di Pescara Carlo Masci firmerà l'ordinanza che dispone la proroga di ulteriori sette giorni dello stop alle lezioni in presenza nella scuole comunali, fino al prossimo 8 marzo.

E' la diretta conseguenza di quanto emerso dalla riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica tenutosi nel pomeriggio, presieduto dal Prefetto Giancarlo Di Vincenzo e incentrato sugli sviluppi dell'emergenza sanitaria.

Il provvedimento sarà ufficializzato una volta notificata, presso gli uffici del primo cittadino, la relazione dei dirigenti medici della Asl - a loro volta presenti alla riunione odierna del Comitato - con la quale sarà formalmente certificata la mancanza dei parametri epidemiologici minimi per ipotizzare una riapertura delle lezioni in presenza, lezioni in presenza che comunque erano già sospese, a favore della DAD, fino alla fine del mese di febbraio.

Il provvedimento interesserà la scuola dell'Infanzia, la scuola Primaria e le secondarie di Primo Grado; dalla relazione della Asl - attesa nelle prossime ore - si capirà se saranno coinvolti anche gli Asili-Nido, in quanto, a detta dei responsabili medici della Asl presenti questa sera, in quella fascia d'età gli effetti del Covid permangono molto meno rilevanti.


da Comune di Pescara
www.comune.pescara.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-02-2021 alle 16:51 sul giornale del 27 febbraio 2021 - 116 letture

In questo articolo si parla di attualità, pescara, Comune di Pescara, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bP7z