Rimozione sabbia Fontana Cascella e pista ciclabile spostata a causa del maltempo

2' di lettura 16/02/2021 - “Pulizia straordinaria domani per la fontana della Nave di Cascella: dopo l’ultima ondata di maltempo, con il forte vento che ha sollevato metri cubi di sabbia dall’area della spiaggia libera depositandola inevitabilmente dentro la scultura, già oggi i nostri tecnici hanno provveduto ad avviare lo svuotamento della struttura e domattina entreranno in azione le squadre di Ambiente Spa che si occuperanno della rimozione della sabbia e la relativa pulizia della vasca."

Stesso intervento riguarderà tutta la pista ciclabile della riviera, oggi impraticabile sempre per la presenza della sabbia, che verrà rimossa restituendo piena sicurezza di circolazione all’asse ciclabile”. Lo ha detto l’assessore all’Ambiente Isabella Del Trecco ufficializzando gli interventi straordinari programmati.

“Fortunatamente Pescara è stata risparmiata, almeno per ora, dalla neve che ha invece riempito tutti i centri urbani attorno al capoluogo di provincia – ha detto l’assessore Del Trecco -, ma a farla da padrona nelle ultime quarantotto ore è stato il fortissimo vento che, se ha spazzato e spinto verso l’interno le nuvole, ha però sollevato decine di metri cubi di arenile, depositandolo in parte all’interno della scultura della Nave di Cascella, in piazza Primo Maggio, e in parte lungo la pista ciclabile che corre sull’intero lungomare e che oggi in effetti non appare praticabile."

Abbiamo aspettato che le condizioni meteorologiche tornassero in una situazione di tranquillità e abbiamo a questo punto programmato per domattina l’inizio delle operazioni di ripristino: oggi stiamo svuotando la vasca dall’acqua ancora presente e non assorbita completamente dalla sabbia, domattina Ambiente Spa interverrà con il proprio personale per la rimozione dell’arenile e la pulizia della vasca, operazioni che richiederanno circa due giorni di lavoro.

Contemporaneamente provvederemo anche al ripristino in sicurezza della pista ciclabile. Subito dopo, dunque intorno a giovedì, le squadre si sposteranno nei pressi della fontana della Madonnina, anch’essa oggi piena di sabbia nonostante la presenza, in quel caso, di barriere che però non sono riuscire a impedire l’ingresso dell’arenile nella vasca, a conferma della forza del vento delle ultime ore.

Entro pochi giorni, comunque, riporteremo la situazione alla normalità, proseguendo, contemporaneamente le operazioni di lavaggio e sanificazione della città già programmate”.


da Isabella Del Trecco
Assessore all'Ambiente e Urbanistica





Questo è un articolo pubblicato il 16-02-2021 alle 16:02 sul giornale del 17 febbraio 2021 - 114 letture

In questo articolo si parla di attualità, pescara, Isabella Del Trecco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bOlG





logoEV