Lanciano: Momento di raccoglimento in occasione della Giornata della memoria in Piazza Plebiscito

1' di lettura 27/01/2021 - In occasione della Giornata della Memoria in programma per mercoledì 27 gennaio, l'Amministrazione Comunale di Lanciano, in collaborazione con l'ANPI Lanciano - sez. "Trentino La Barba" e nel rispetto delle normative in vigore per limitare il contagio da coronavirus, promuove un breve momento di raccoglimento che inizierà alle ore 18 in Piazza Plebiscito, dove il Palazzo Comunale verrà illuminato di rosso e giallo, in ricordo delle scarpette rosse dei bambini deportati ad Auschwitz e del colore della stella con cui venivano segnalati gli internati dei campi di concentramento.

A seguire, il Sindaco Mario Pupillo, il Presidente del Consiglio Comunale Leo Marongiu e la Presidente dell'ANPI Lanciano Maria Saveria Borrelli, con una delegazione di rappresentanti delle associazioni combattentistiche e dell'Unione Comunità Romanès in Italia in ricordo del Samudaripen dei Rom e Sinti, si recheranno in Largo San Giovanni per deporre un cuscino di fiori nel luogo dove sono installate le Pietre d'Inciampo in memoria di Samuel Grauer, Rosa Jordan, Tito Grauer e Marco Grauer, che da Lanciano furono trasferiti nel 1944 nel campo di concentramento di Auschwitz dove vennero uccisi.
Le Pietre d'Inciampo, a partire da domani, saranno illuminate tutti i giorni da un faro anche durante le ore serali e notturne.
E' prevista la diretta streaming sulla pagina Facebook "Mario Pupillo Sindaco".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2021 alle 10:05 sul giornale del 28 gennaio 2021 - 122 letture

In questo articolo si parla di attualità, Lanciano, Comune di Lanciano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLhf