"Regalo sospeso" arriva l'iniziativa dell'associazione Ginestra in collaborazione con la Caritas di Pescara

1' di lettura 21/12/2020 - L'Associazione giovanile politico-culturale pescarese attiva l'iniziativa "Regalo Sospeso" in collaborazione con la Caritas Pescara-Penne.  

"Per queste vacanze natalizie - afferma il Coordinatore Andrea Pompa - abbiamo deciso di intraprendere l'iniziativa del "Regalo sospeso": in tutta la provincia di Pescara, e non solo, troverete dei nostri punti di raccolta, in cui potrete comprare (o portare da casa se in buone condizioni) libri per bambini, articoli di cancelleria e giocattoli.

Tutto il materiale raccolto verrà poi donato il 5 gennaio alla Caritas di Pescara-Penne, che si occuperà della distribuzione dei doni, così che in queste vacanze tutti, ma proprio tutti, possano ricevere un regalo."

I punti di raccolta sono attivi a Pescara, Montesilvano, Penne, Loreto Aprutino, Silvi e Salle.

PESCARA

- libreria Primo Moroni, via dei Peligni 93

- Circolo "Di Vittorio", via Vespucci 38

-Circolo "Grimau", via Rigopiano 41/1

MONTESILVANO

- libreria On the Road, corso Umberto I 134

SILVI

- libreria Rio Bo, via Arrigo Rossi 135

PENNE

- Tibo, via Berlinguer 23

LORETO APRUTINO

- Cartolibreria L'arcobaleno, via Vittorio Veneto 43

SALLE

-Solamente Mercoledì 23 Dicembre h16-18, presso il Municipio di Salle - in collaborazione con Ass. "Amici del Museo delle Corde Armoniche" e Ass. "Blues Time"






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-12-2020 alle 10:23 sul giornale del 22 dicembre 2020 - 214 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bGzn