Ceppagatti: Inaugurata la nuova scuola a Villanova

3' di lettura 19/08/2020 - Inaugurata la nuova scuola a Ceppagatti, una scuola all'avanguardia

"Cepagatti inaugurerà il suo nuovo Polo di Scuola Media a Villanova, una struttura bella, solida, moderna.

Una scuola nata grazie ai fondi Terna che nel 2010, dieci anni fa, sono riuscito, in collaborazione con il compianto dottor Carlo Santuccione, a far riversare sul territorio della provincia: parliamo di 2.500.000 euro su un investimento complessivo che Terna ha assicurato al Comune di Cepagatti pari a 8.300.000 euro per costruire anche strade, parco pubblico, campo sportivo, Casa della Cultura e molto altro.

Ma soprattutto quella scuola è il simbolo del confronto tra la buona politica, quella che sa fare cose utili e concrete per il territorio, e l’imprenditoria privata”.

Lo ha detto il Presidente del Consiglio della Regione Abruzzo Lorenzo Sospiri ufficializzando l’inaugurazione prevista per domani del nuovo Polo scolastico per l’istruzione primaria di secondo grado a Villanova di Cepagatti.

“La giornata di domani segnerà il punto d’arrivo di una procedura partita nel 2010 – ha ricordato il Presidente Sospiri -, quando venne palesato l’interesse della società Terna a realizzare un nuovo cavidotto che, partendo dal Montenegro, avrebbe attraversato Pescara sino ad arrivare alla nuova centrale da costruire a Cepagatti. Un’opera straordinaria che, comunque, avrebbe rischiato di avere un impatto importante sul territorio.

E in quel caso è scesa in campo la buona politica, quella che non chiacchiera ma produce fatti e risultati concreti nell’interesse pubblico: abbiamo aperto una linea di dialogo con la Società Terna riuscendo a ottenere un ottimo ristoro per tutti i territori che sarebbero stati attraversati dall’opera, oltre che la realizzazione di opere a impatto quasi zero, con l’interramento della linea.

Cepagatti in tal senso ha giocato un ruolo da protagonista ed essendo il terminale ultimo dell’intervento, ha ottenuto un ristoro complessivo in opere pubbliche arrivato, in dieci anni, a circa 8milioni 300mila euro.

Tra le opere finanziate da Terna sul territorio ci sono la Cittadella dello Sport per 1milione 300mila euro; il Parco pubblico in località Bucceri per 250mila euro; la piazza e il campo polivalente a Vallemare di Cepagatti per 300mila euro; la sistemazione dell’area circostante il nuovo Presidio Asl per 350mila euro; la Casa della Cultura per 200mila euro; il campo sportivo polivalente comunale per 200mila euro; la riqualificazione di diverse arterie viarie e, appunto, la costruzione della nuova scuola media comunale a Villanova, un edificio innovativo, moderno, efficiente, all’avanguardia che sarà capace anche di esercitare un polo d’attrazione per tutto il circondario.

Dal fondo iniziale di 1milione 300mila euro, al termine dell’opera Terna ha contribuito al cantiere per 2milioni 500mila euro su un costo complessivo di 5milioni 700mila euro. Domani la scuola verrà ufficialmente inaugurata e a settembre, Covid-19 permettendo, la struttura potrà ospitare gli studenti in spazi accoglienti, funzionali e capaci di rispondere a tutte le esigenze del territorio.

Unica nota stonata – ha rimarcato il Presidente Sospiri – un’amministrazione comunale che non ha saputo né voluto riconoscere in tale risultato i meriti esclusivi di quella politica che ha saputo portare a casa un risultato e un successo eccezionali tentando, forse, di cancellare dieci anni di storia recente e di auto-attribuirsi i meriti di quell’opera.

Non ci interessa, la gente conosce quella storia e l’ha vissuta con me, con i consiglieri d’opposizione Monica Ciuffi, Maria Petaccia, con l’ex vicesindaco Domenico Di Meo e l’ex Presidente del Consiglio Dante Luca Ciuffi, che hanno seguito passo passo sul territorio la procedura in itinere.

Ci interessa che il prossimo 14 settembre il rientro in classe dei ragazzi coincida con un momento di serenità strutturale per gli studenti e per le famiglie”.


da Lorenzo Sospiri
Presidente del Cosiglio Regionale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-08-2020 alle 15:30 sul giornale del 20 agosto 2020 - 358 letture

In questo articolo si parla di attualità, lorenzo sospiri, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/btIm





logoEV