SEI IN > VIVERE PESCARA > SPETTACOLI
articolo

A Capodanno Pescara dà spettacolo con i Negrita e la magia del video mapping. Cuzzi: ‘Faremo la festa più bella d’Italia’

2' di lettura
976

Negrita e video mapping per celebrare degnamente il 2016 che se ne va e salutare l’arrivo dell’anno nuovo: sono questi i due eventi che caratterizzeranno il Capodanno pescarese.

La band si esibirà in piazza Salotto alle ore 23 del 31 dicembre, e il conto alla rovescia è iniziato nel momento stesso in cui l’assessore comunale ai Grandi eventi Giacomo Cuzzi ha svelato i dettagli della serata. Gli stessi Negrita qualche minuto dopo sulla loro pagina Facebook hanno invitato i fan a raggiungere il capoluogo adriatico per concludere nel migliore dei modi il 2016.

Reduce da un intenso tour mondiale e dalla recente consegna del prestigioso Premio De André alla Carriera, il gruppo toscano suonerà in occasione della festa di Capodanno che il portale Trivago ha definito “tra i dieci migliori d’Italia”.

“La nostra è tra le piazze più ambite – conferma Cuzzi – e proprio per questo non ci limiteremo alla musica: per salutare l’anno nuovo ci saranno anche le Luci d’Artista di Pescara, che è entrata nel circuito delle luminarie d’arte con Salerno e Torino, e lo show di video mapping sulla facciata di Palazzo Arlecchino”.

“Sarà una delle più belle feste di Capodanno d’Italia – prosegue l’assessore –, visto che gli ingredienti ci sono tutti: le Luci d’Artista, i fuochi d’artificio tecnologici e la versione speciale di video mapping, che grazie al festival nazionale 'Pescara mapping' radunerà in città le performance dei migliori talenti italiani del settore”.

“I Negrita – conclude Cuzzi - sono il Capodanno migliore che potessimo augurarci, e grazie a loro potremo regalare una grande festa a chi verrà a brindare in una piazza illuminata come mai prima”.

La serata comincerà con uno spettacolo presentato dalla giornalista Mila Cantagallo, finalizzato a ‘scaldare’ il pubblico in attesa del concerto dei Negrita. Dopo i fuochi d’artificio, si balla tutta la notte con il Dj set di Alessandro Rapini.



Questo è un articolo pubblicato il 19-12-2016 alle 12:43 sul giornale del 20 dicembre 2016 - 976 letture