Dopo il ‘knockout game’ sulla Strada Parco, nuovo assalto a Turrivalignani. Aggredito un 16enne, si tratta della stessa banda?

1' di lettura 26/07/2016 - Anche se al momento risulta difficile stabilire un legame tra i due episodi, gli indizi non mancano: dopo la brutale aggressione ai danni di un 38enne sulla Strada Parco, un nuovo presunto caso di ‘knockout game’ stavolta si è verificato in provincia, e precisamente a Turrivalignani. (foto d'archivio)

A farne le spese in questo caso è stato un ragazzo di appena 16 anni, avvicinato poco dopo le 22 di domenica da 3 persone mentre faceva jogging in una zona isolata. Dopo avergli chiesto una sigaretta i 3 uomini, che indossavano caschi da motociclista, lo avrebbero aggredito senza alcun motivo. Come accaduto a Pescara, anche in questo caso la vittima ha riferito che gli aggressori parlavano con accento straniero, e in particolare dell’est Europa. Una circostanza, questa, che potrebbe far pensare ad un collegamento con i fatti dello scorso 17 luglio, quando un 38enne, a passeggio sulla Strada Parco insieme ad un amico, era stato circondato da 4 persone forse rumene o albanesi. Colpito da un pugno in pieno viso, l’uomo è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale di Pescara riportando gravissimi traumi facciali.

Al 16enne di Turrivalignani invece è andata molto meglio: il ragazzo infatti è riuscito a scappare, cavandosela con qualche escoriazione.

Le indagini sono affidate ai Carabinieri della Compagnia di Popoli, allertati dalla vittima pochi istanti dopo l’aggressione. Stando alle prime ricostruzioni, ci sarebbe qualcosa di poco chiaro nella versione fornita dal 16enne, e la dinamica dei fatti resta tutta da dimostrare.


di Marco Verri
redazione@viverepescara.it





Questo è un articolo pubblicato il 26-07-2016 alle 12:29 sul giornale del 27 luglio 2016 - 710 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, violenza, aggressione, pescara, aggressioni, crimine, vivere pescara, strada parco, marco verri, articolo, turrivalignani, knockout game

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/azAP





logoEV