Strada Parco: cosa pensano i cittadini del parcheggio estivo? Arriva il questionario

2' di lettura 25/07/2016 - Parcheggio sì o no? Cosa pensano i cittadini dell’idea di utilizzare l’ex tracciato ferroviario come parcheggio estivo? L’Amministrazione comunale, in collaborazione con Pescara Parcheggi, sottoporrà a tutti gli utenti un modulo da restituire compilato al personale di servizio.

“L’apertura a tempo determinato di un tratto della Strada Parco – sottolinea il vicesindaco Enzo Del Vecchio - costituisce una misura straordinaria che questa Amministrazione, non senza aver ponderato il peso della decisione, ha adottato per rispondere alla domanda di spazi di sosta auto che ogni anno, durante l’estate, investe in modo significativo la parte della città più a ridosso del mare. Nonostante ripetuti tentativi, questa volta non è stato possibile recuperare in tempi solleciti aree idonee e necessarie per rispondere a questa necessità”.

Da qui, la decisione di utilizzare proprio la Strada Parco come punto di sosta a pagamento per centinaia di auto. Ora però è arrivato il momento di sondare il feedback dei cittadini. “Le informazioni raccolte – spiega sempre Del Vecchio - serviranno per capire meglio alcuni fenomeni della mobilità urbana, che torneranno presto utili, visto che l’Amministrazione si accinge a dotarsi sia del Piano Generale del Traffico Urbano che del Piano della Mobilità Sostenibile, per prendere decisioni con un maggiore grado di consapevolezza, ma anche per valutare in modo idoneo la correttezza e la bontà del provvedimento adottato”.

All’utente che ha usufruito del parcheggio, quindi, sarà chiesto di rispondere alle domande e di restituire il modulo, anche in altro giorno, al personale di Pescara Parcheggi posto all’ingresso dei diversi varchi. Le domande saranno relative al varco di ingresso, al giorno e agli orari di arrivo e partenza, alla provenienza e al numero degli occupanti dell’auto prima di parcheggiare. “I dati raccolti – conclude il vicesindaco - saranno poi elaborati dal Centro di Monitoraggio e Gestione Sicurezza Stradale e diffusi sulle pagine del sito web del Comune dedicate al settore mobilità”.


di Marco Verri
redazione@viverepescara.it





Questo è un articolo pubblicato il 25-07-2016 alle 17:54 sul giornale del 26 luglio 2016 - 649 letture

In questo articolo si parla di ambiente, attualità, parcheggi, politica, mobilità, pescara, vivere pescara, strada parco, marco verri, articolo, enzo del vecchio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/azzq





logoEV