Shock sulla Strada Parco: ramo crolla su anziana e cagnolino. La testimonianza di una residente: ‘Un boato e poi un urlo raggelante’

2' di lettura 11/07/2016 - Una tranquilla passeggiata serale che poteva finire in tragedia: è andata bene all’anziana che nella tarda serata di oggi (lunedì 11 luglio, n.d.r.) è stata colpita di striscio da un ramo staccatosi improvvisamente da un albero sulla Strada Parco, all’altezza di via Gioberti.

La signora, che era in compagnia del suo cagnolino, a quanto pare avrebbe riportato solo lievi escoriazioni e si è allontanata poco dopo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno provveduto a mettere l’area in sicurezza (foto).

Vivere Pescara ha raccolto la testimonianza di A.R., una giovane donna che ha assistito all’incidente dal balcone di casa. Riportiamo a seguire la ricostruzione della nostra lettrice.

Potevano essere le 20.30 quando, in cucina, io e mia figlia di 23 mesi stavamo ballando sulle note di una canzone per bambini. Nonostante il volume non fosse particolarmente basso abbiamo sentito, dal quarto piano, un gran boato seguito da un urlo. A quel punto ci siamo precipitate in veranda e abbiamo visto un ramo dell’albero all’angolo tra Strada Parco e via Gioberti sull’asfalto... a poca distanza una signora sulla sessantina si teneva il braccio destro con la mano, mentre accanto a lei era accucciato il suo fedele amico a quattro zampe, anche lui visibilmente spaventato. Qualche passante ha dato soccorso alla signora e al cagnolino, che comunque non sembrano aver riportato lesioni particolari”.

Alla signora e al suo cane forse è andata bene – conclude A. -, ma che spavento! Eppure quell’albero sembrava sano e forte, invece, chissà per quale strano motivo, un ramo si è staccato improvvisamente rischiando di fare del male a qualcuno. Si tratta solo di una casualità oppure è il segnale di una gestione approssimativa del verde pubblico?

La domanda posta dalla nostra testimone riapre una delle questioni più ‘calde’ sul tavolo dei politici pescaresi: dopo le polemiche sul taglio degli alberi in via Regina Margherita, e a poche settimane da un incidente molto simile occorso in via Rigopiano, il problema della manutenzione del verde pubblico e della sicurezza dei cittadini torna prepotentemente nell’occhio del ciclone.






Questo è un articolo pubblicato il 11-07-2016 alle 23:17 sul giornale del 12 luglio 2016 - 1817 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ambiente, vigili del fuoco, pescara, alberi, incidenti, vivere pescara, strada parco, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ay7M





logoEV