Alessandrini conferma il Trofeo Matteotti e rilancia: ‘Nel 2017 porterò a Pescara il campionato italiano di ciclismo’

1' di lettura 19/06/2016 - Addio al Trofeo Matteotti? Macché: dopo il diluvio di polemiche dei giorni scorsi, il tandem Alessandrini-D’Alfonso si avvia a confermare l’edizione 2016 di uno degli eventi sportivi più importanti per la città.

“Quello che sembrava solo un vago spiraglio è diventato più che una luce – conferma il Primo Cittadino (nella foto) -, già martedì con l'assessore allo Sport Giuliano Diodati incontreremo gli organizzatori del Trofeo Matteotti, per riaccendere i motori dell'edizione 2016”.

“Il risultato – prosegue il sindaco - arriva dalla nostra insistenza e dall'impegno operativo del presidente della Regione Luciano D'Alfonso: insieme, com'è già accaduto per la scorsa edizione, abbiamo attivato un pressing di filiera con la Federazione Ciclistica Italiana affinché la manifestazione venisse reinserita nel calendario”.

Sia il Comune che la Regione si impegneranno quindi a trovare le risorse per confermare la corsa, garantendo supporto logistico e un adeguato contributo economico. Ma c’è di più: “Oltre al Matteotti – rilancia Alessandrini – come già annunciato nei giorni scorsi confermiamo l’impegno a portare nel 2017 a Pescara i campionati italiani di ciclismo”.


di Marco Verri
redazione@viverepescara.it









logoEV
logoEV