Sgomberi in 4 alloggi dell’Ater: la Municipale caccia abusivi italiani e rumeni

1' di lettura 16/06/2016 - Due giorni di ‘straordinari’ per la Polizia Municipale, al lavoro presso alcuni alloggi Ater di via Aldo Moro e via Rigopiano per coordinare la operazioni di sgombero di numerosi abusivi.

Mercoledì 15 e giovedì 16 giugno il Reparto Anti Degrado e Sicurezza Urbana, guidato dal maggiore Adamo Agostinone ha effettuato quattro interventi su abitazioni di proprietà dell’Ater.

La prima operazione riguarda via Aldo Moro, dove gli agenti hanno fatto irruzione in un appartamento situato al sesto piano e occupato da una donna appena uscita di prigione. L’alloggio è stato rimesso a disposizione dell’Ater e nei prossimi giorni sarà assegnato agli aventi diritto.

I blitz successivi riguardano un altro appartamento in via Moro e due abitazioni in via Rigopiano, occupate abusivamente da due famiglie italiane e una rumena e restituite ai legittimi assegnatari.

“Terminato lo sgombero - spiega l’assessore alle Politiche della Casa Adelchi Sulpizio - si è provveduto anche a fare piccoli interventi di bonifica, sfalcio e manutenzione delle strade nella zona, in sinergia con Attiva e le squadre comunali. Infine – conclude l’assessore - la Municipale ha sequestrato diversi motorini sprovvisti di assicurazione, compresi due mezzi risultati rubati”.


di Marco Verri
redazione@viverepescara.it





Questo è un articolo pubblicato il 16-06-2016 alle 23:35 sul giornale del 17 giugno 2016 - 967 letture

In questo articolo si parla di cronaca, sicurezza, pescara, rumeni, abusivi, case popolari, degrado, vivere pescara, marco verri, articolo, polizia municipale pescara, adelchi sulpizio, adamo agostinone, ater pescara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ayep





logoEV
logoEV