Nuova tegola sull’Aeroporto: Air Vallée cancella i voli per Olbia, Catania e Tirana. Mistero sulle ragioni

1' di lettura 03/06/2016 - Brutte notizie per chi ha acquistato biglietti per i voli diretti a Catania, Olbia e Tirana: la compagnia Air Vallée ha infatti comunicato alla Saga la cancellazione fino al 30 novembre 2016 di tutti i collegamenti da e per l’aeroporto pescarese.

Il vettore valdostano non ha reso noti i motivi che hanno spinto alla sospensione dei voli. Nello specifico, oltre al collegamento settimanale per Catania, la cancellazione riguarda anche i voli stagionali per Olbia e Tirana, che in teoria sarebbero dovuti partire a metà giugno.

La decisione, tra l’altro estesa anche ad altri aeroporti italiani, sicuramente non è dovuta alle performance della compagnia nello scalo abruzzese, visto che nei giorni scorsi la Saga aveva diffuso gli ultimi risultati sul traffico evidenziando l’ottimo rendimento di Air Vallée.

I motivi di questa decisione potrebbero essere compresi andando a guardare ciò che sta avvenendo a Rimini, dove la stessa Air Vallée ha lasciato a terra i passeggeri diretti a Catania e Tirana, incassando per tutta risposta la sospensione della licenza da parte dell’Enac. Come riportato dalla stampa locale, la crisi sarebbe dovuta ad una presunta crisi finanziaria della compagnia, subito smentita dall’amministratore delegato.

In attesa di chiarire definitivamente la questione, la Saga invita i passeggeri che hanno già acquistato i biglietti per le tratte interessate a contattare il call center di Air Vallée (0541 648667) per ottenere il rimborso del biglietto.


di Marco Verri
redazione@viverepescara.it





Questo è un articolo pubblicato il 03-06-2016 alle 11:01 sul giornale del 04 giugno 2016 - 797 letture

In questo articolo si parla di attualità, economia, viaggi, pescara, catania, rimini, Tirana, olbia, viaggiare, vivere pescara, aeroporto d'abruzzo, saga, aeroporto di pescara, marco verri, articolo, air vallée

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/axHp