Fiorello saluta Pescara e dedica lo show ai precari di Attiva: ‘Onore a chi non si arrende’

2' di lettura 21/04/2016 - Tre serate all’insegna del puro intrattenimento, tra musica, aneddoti, racconti e gag, con grande spazio riservato alle celebri improvvisazioni che lo hanno reso popolare in tutta Italia: si potrebbero sintetizzare così le esibizioni di Fiorello al Teatro D’Annunzio di Pescara.

Ma c’è di più: tra una battuta e l’altra, con tanto di partecipazione attiva da parte del pubblico, lo showman ha trovato il tempo di dedicare qualche parola anche a chi, da qualche mese a questa parte, non ha certo la possibilità di uscire e divertirsi.

Nella serata conclusiva, Fiorello ha infatti portato sul palco de ‘L’Ora del Rosario’ la storia degli ex interinali di Attiva, che da mesi hanno allestito una vera e propria tendopoli davanti al Comune di Pescara per difendere la propria dignità di lavoratori.

“Questo spettacolo – ha spiegato al pubblico – è dedicato a loro, e a tutte le persone che in Italia non si arrendono mai. Spero che presto trovino un po’ di serenità, arrivando all’accordo con il Comune e l’azienda. Ma voi – ha concluso rivolgendosi alle centinaia di persone presenti in sala - non dovete dimenticarli, continuate a parlarne in giro e aiutateli a non restare soli”.

Con l’appello lanciato dal palco, in realtà, l’artista siciliano ha mantenuto fede a una promessa: proprio il giorno dello ‘sbarco’ a Pescara, infatti, Fiorello aveva visitato il presidio di piazza Italia (foto), incontrando ed ascoltando i lavoratori di Attiva. Tra una battuta e un selfie, al momento dei saluti lo showman si era congedato con queste parole: ‘I pescaresi non vi dimenticheranno!’. Impegno mantenuto, e ora, calato il sipario sullo show, non resta che augurarsi che la grigia routine della burocrazia non finisca per rispedire nel dimenticatoio chi aspetta solo di veder tutelati i propri diritti.






Questo è un articolo pubblicato il 21-04-2016 alle 10:35 sul giornale del 22 aprile 2016 - 1790 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavoro, politica, spettacoli, pescara, fiorello, Paolo di Toro Mammarella, articolo, attiva, interinali senza gloria, precari attiva, l'ora del rosario

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/av75





logoEV